Yakutia: I Residenti Macellano gli Animali a Causa della Disastrosa Presenza di Neve.

2.11.2016 Fonte: Pravda.Ru

 

59165

Una forte nevicata nel nord della Yakutia ha stabilito un nuovo record che durava da trenta anni, con precipitazioni di cinque volte superiori alla media mensile. I residenti locali sono stati costretti a macellare i loro cavalli a causa della gravi difficoltà nell’organizzare ricoveri invernali per il bestiame.

 

Secondo Ykt.ru, le comunicazioni tra il centro regionale e i villaggi sono state interrotte a causa della neve. Il Ministro dell’agricoltura della Yakutia Peter Alekseyev ha raccomandato a tutte le autorità distrettuali di cercare pascoli adatti per i cavalli e di osservare gli animali emaciati. I lavori di pulizia delle strade dalla molta neve accumulata sono iniziati, subito dopo verrà distribuito il foraggio.

I cavalli al momento non sono in grado di nutrirsi a causa della neve alta. Le persone del posto hanno dovuto macellare i loro giovani cavalli a causa delle condizioni meteorologiche avverse.

Secondo Yakutsk.Ru, la neve ha coperto le case fino al tetto; le lezioni nelle classi di scuole e asili sono state cancellate.
Nel sud-ovest della Repubblica, raffiche di vento hanno raggiunto la velocità fino a 10-15 metri al secondo.

 

Enzo
Attività Solare