VULCANISMO GLOBALE: ULTIMO RAPPORTO SULLE ERUZIONI VULCANICHE

La seguente relazione comprende i nuovi aggiornamenti sulle nuove attività vulcaniche e disordini in corso nei vulcani di tutto il pianeta.

Tungurahua (Ecuador): Il vulcano è entrato in una nuova fase attiva e in veloce aumento. Nuove emissioni di cenere, associate a episodi di tremore e maggiore emissione di SO2 si sono verificate nei giorni scorsi e suggeriscono che un nuovo impulso di magma potrebbe iniziare. Questo potrebbe portare ad una nuova possibilità di intensa fase eruttiva, in un prossimo futuro.

tungurahua 1

Emissione di cenere dal Tungurahua il 6 aprile 2015 (IGPEN)

Poiché l’ultima attività significativa si è verificata più di 6 mesi fa, il condotto superiore del vulcano è probabilmente bloccato da un tappo in base al quale i gas sotto pressione si stanno accumulando. Questo a sua volta potrebbe portare a una improvvisa e forte esplosione vent-clearing, con eruzione che potenzialmente è molto pericolosa.

I primi segnali di una nuova agitazione nel vulcano Tungurahua erano già stati rilevati nel febbraio di quest’anno, quando la sismicità è aumentata e una piccola eruzione era avvenuta il 19 febbraio. I terremoti erano poi diminuiti nuovamente, ma un nuovo impulso è iniziato 3 giorni fa.

L’avvio è avvenuto alle ore 03:56 ora locale del 6 aprile, un segnale di tremore vulcanico associato a emissioni di cenere si è verificato nei settori del Chacauco, del Manzano e nella zona di Alto Punzupal. Un forte odore di zolfo è stato anche notato ad ovest del vulcano.

Turrialba (Costa Rica): Una nuova fase di attività esplosiva è avvenuta nel vulcano nei giorni scorsi, calmandosi nuovamente nella giornata di ieri, ma nuove eruzioni potrebbero verificarsi in qualsiasi momento. Vapore e fuoriuscita di lava incandescente sono visibili dal cratere.

turrialba

Eruzione a Turrialba il 5 aprile 2015

Dopo alcune settimane di calma, il vulcano ha iniziato una nuova eruzione con piccoli pennacchi di cenere il 3 aprile, seguita da esplosioni più intense la Domenica di Pasqua, con produzione di pennacchi di cenere densa che hanno raggiunto i 500 m di altezza.

Abbondante caduta di cenere si è verificata sul versante occidentale del vulcano e una leggera caduta di cenere si è verificata fino a 35 km di distanza. L’accesso al vulcano è stato chiuso.

Reventador (Ecuador): Una grande esplosione sembra essersi verificata il 7 aprile. Sulla webcam termica, il cono superiore del vulcano si è coperto di materiale espulso incandescente.

reventador

Materiale incandescente sul vulcano Reventador

Dukono (Halmahera):  Pennacchi di cenere sono stati rilevati sul vulcano nei giorni scorsi, il che suggerisce che l’attività è relativamente intensa al momento.

 Volcano Discovery

Enzo
Attività Solare