VULCANI ATTIVI NEL MONDO: PERIODO 18-24 DICEMBRE 2013

In questa settimana, 2 vulcani hanno avuto una nuova attività, mentre quella tutt’ora in corso è stata rilevata per 11 vulcani. La presente relazione riguarda i vulcani attivi nel mondo registrata nel periodo 18-24 dicembre 2013, in base ai criteri Smithsonian/USGS.

Questo non è un elenco completo di tutti i vulcani della Terra in eruzione durante la scorsa settimana, ma piuttosto una sintesi delle attività dei vulcani che soddisfano i criteri illustrati in dettaglio nel paragrafo “Criteri e Dichiarazioni di non responsabilità”. Attentamente recensionati i report dettagliati su vari vulcani sono pubblicati mensilmente nel Bollettino del Vulcanismo rete globale.

http://volcano.si.edu/weekly_report.cfm

Nuova attività – in subbuglio:

Kliuchevskoi, Central Kamchatka (Russia)
Palena Volcanic Group, Central Chile

Attività in corso:

Ongoing activity:
Bagana, Bougainville
Chirinkotan, Kuril Islands
Dukono, Halmahera
Karymsky, Eastern Kamchatka (Russia)
Kilauea, Hawaii (USA)
Manam, Northeast of New Guinea (SW Pacific)
Rabaul, New Britain
Sakura-jima, Kyushu
Shiveluch, Central Kamchatka (Russia)
Sinabung, Sumatra (Indonesia)
Ulawun, New Britain

 

Vogliamo dare particolare risalto alla forte attività delle ultime settimane che sta apportando appensione alla popolazione indonesiana di Sumatra, dove il Badan Nacional Penanggulangan Bencana (BNPB) ha riferito che durante i giorni 30 e 31 dicembre 2013, il vulcano Sinabung ha continuato la sua attività in maniera molto attiva. Pennacchi di cenere sono saliti a più in alto 7 km di altezza sopra il cratere di lava, e flussi piroclastici incandescenti hanno viaggiato fino a 3,5 km di SE. Il 3 gennaio la cupola di lava ha continuato a crescere e comprimersi. Flussi piroclastici si sono verificati per 172 volte, pennacchi di cenere sono saliti fino a 6 km. I villaggi, lo Jerawa e il Desa Pintu Besi, sono stati evacuati. Il 4 gennaio flussi piroclastici sono stati più ampi e frequenti. Il 5 gennaio il numero di terremoti ibridi è aumentato, indicando una cupola di lava in crescita, con flussi piroclastici che hanno viaggiato tra 1,5 e 4,5 km a SE.

Durante il 04/05 gennaio flussi piroclastici sono stati registrati 426 volte. Il 7 gennaio pennacchi di cenere rosa tra 1 e 6 km di altezza si sono verificati Il numero di evacuati ha raggiunto 22.145 persone

593weekly_volcano_reports

 

Enzo Solar Activity