VULCANI ATTIVI NEL MONDO: PERIODO 10 SETTEMBRE – 16 SETTEMBRE 2014

Nel periodo citato 8 vulcani hanno iniziato una nuova attività vulcanica, mentre quella tutt’ora in corso è stata rilevata per 17 vulcani.
La presente relazione riguarda i vulcani attivi nel mondo registrata nel periodo 3 SETTEMBRE – 9 settembre 2014, in base ai criteri Smithsonian/USGS.

Questo, non è un elenco completo di tutti i vulcani sulla Terra in eruzione durante la scorsa settimana, ma piuttosto una sintesi sull’attività vulcanica, che soddisfano i criteri illustrati in dettaglio nel paragrafo “Criteri e Dichiarazioni di non responsabilità”.
Attentamente recensionati i report dettagliati sui vari vulcani, sono pubblicati mensilmente nel Bollettino del Vulcanismo rete globale.

Nuova attività – in subbuglio:

Askja, Iceland
Asosan, Kyushu (Japan)
Bardarbunga, Iceland
Kuchinoerabujima, Ryukyu Islands (Japan)
Kusatsu-Shiranesan, Honshu (Japan)
Mayon, Luzon (Philippines)
Nishinoshima, Japan
Slamet, Central Java (Indonesia)

Attività in corso:

Aira, Kyushu (Japan)
Ambrym, Vanuatu
Bezymianny, Central Kamchatka (Russia)
Chirpoi, Kuril Islands (Russia)
Copahue, Central Chile-Argentina border
Fuego, Guatemala
Karymsky, Eastern Kamchatka (Russia)
Kilauea, Hawaiian Islands (USA)
Pacaya, Guatemala
Popocatepetl, Mexico
Reventador, Ecuador
Santa Maria, Guatemala
Sheveluch, Central Kamchatka (Russia)
Shishaldin, Fox Islands (USA)
Tungurahua, Ecuador
Ubinas, Peru
Zhupanovsky, Eastern Kamchatka (Russia)

Il Report di attività vulcanica settimanale è un progetto di collaborazione tra la Global Program Vulcanismo dello Smithsonian e Volcano Geological Survey degli Stati Uniti, programma pericoli.
Viene aggiornato alle 23:00 UTC di ogni Mercoledì. Gli avvisi di attività vulcanica pubblicati su queste pagine sono preliminari e soggette a modifiche come eventi e vengono studiati in modo più dettagliato.

Al momento il periodo preso in esame 6 agosto – 12 agosto 2014 insieme al periodo 9 luglio – 15 luglio 2014 e il periodo 18 giugno – 24 giugno 2014, risultano i 3 periodi con un maggior numero di eruzioni vulcaniche da quando abbiamo iniziato questa rubrica e cioè dal 22 maggio 2013, con ben 26 eruzioni.

eruzione_2_stromboli

http://volcano.si.edu/weekly_report.cfm

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

 

  • un sole debole come lo è negli ultimi anni ha anche un magnetismo debole e, questo si trasmette sul magnetismo del nostro pianeta, che non riesce piùa tenere a freno le forze che sono sotto di noi.Se andate a controllare nei cicli solari forti le eruzioni vulcaniche e terremoti erano molto meno, mentre quando si va verso un minimo queste aumentano.Ora il cico 24 è tutto debole, anche il massimo che abbiamo passato aveva la forza di un minimo dei cicli precedenti

     
    • Si Mauro, praticamente è così, ad ogni minimo solare l’attività della Terra si risveglia!

       
  • C’è una correlazione tra l’attività vulcanica dei periodi indicati e l’attività solare nei periodi indicati nell’articolo? In particolare nel periodo 10-16 settembre,in cui 8 vulcani hanno iniziato una nuova attività vulcanica, questo può essere ricondotto alla tempesta solare del 10 Settembre?

     
    • Si Francesco, è la velocità del vento solare che provoca terremoti e eruzioni secondo molti studi scientifici. In pratica fungerebbe da trigger. E sappiamo che il vento solare aumenta quando avvengono tempeste solari e con la presenza di buchi coronali. 😉 Enzo

       
    • Grazie Enzo. Si questo lo sapevo. Però siamo ancora in una fase di una teoria non completamente riconosciuta, se non sbaglio. Cercavo di capire, se questa teoria, aiutati dalla statistica, riesca a diventare ufficialmente riconosciuta. Quindi possiamo affermare che gli episodi sia di quest’ultimo periodo che gli altri, sono una conseguenza dell’attività solare? Non dico magari tutti, ma in buona parte? Grazie.

       
    • Si, non sono riconosciuti, ma per la scienza ufficiale, non è riconosciuta neppure l’influenza che ha l’attività solare sulle dinamiche che imprime alla circolazione atmosferica e sui cambiamenti climatici. Per la scienza ufficiale è solo e soltanto l’uomo che aumenta le temperature… Questo ti fa capire cosa intendo. Alcuni studi hanno dimostrato che la correlazione tra attività solare e l’attività sia vulcanica che tettonica ha una correlazione di oltre l’85%, quindi mi pare un’ottima percentuale. 😉 Enzo

       
    • Direi di si. 😉

       
  • Buongiorno! 🙂 Può anche essere un’osservazione stupida, ma mi verrebbe da dire che l’attività vulcanica aumenta al diminuire dell’attività sismica…. Per i mesi di giugno-luglio-agosto sismicamente il 2013 batte il 2014 mentre per il vulcanismo è il contrario…

     
    • Potrebbe essere un caso Tamara. In generale in tutti gli studi che ho letto ad una bassa attività solare, corrisponde un aumento dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche. La correlazione tra l’altro è molto alta, oltre l’85% 😉 Enzo

       
    • Grazie! …anche se un po’ in ritardo!! 🙂