USA: L’Uragano Joaquin si allontana

The K2P Blog (Svezia)

Fonte: Hurricane joaquin moves away

Traduzione a cura di Mauri Sesler (scientific translator)

I colpi inferti dagli uragani negli USA sono ad un minimo storico e si è avuta una notevole eccitazione allarmista questa settimana sulla possibilità che l’uragano Joaquin potesse colpire il continente Americano.

In primo luogo, era previsto che colpisse la North Carolina ed è stata dichiarata una situazione di emergenza. Poi avrebbe dovuto colpire New York e le condizioni di emergenza si sono quindi estese. L’uragano si è però rifiutato di seguire i modelli al computer. Poi ad essere gli obiettivi rivendicati dai modellisti sono stati Boston e il New England. Invece l’Uragano Joaquin si è andato muovendo ancor più lentamente e si è trasferito più a est.

Le ultime notizie riportavano che l’uragano è adesso diretto verso le Bermuda. Alcuni dei media Britannici sono ora preoccupati sulla possibilità che possa colpire il Regno Unito. La forza di un uragano non deve mai essere sottovalutata, soprattutto da quando una nave da carico con 33 persone a bordo che si trovava vicina all’occhio del ciclone è scomparsa.

Ma allo stesso tempo, tutto questo la dice lunga sull’infallibilità dei modelli informatici che sostengono che il clima è una “scienza” definitiva. “E’ il tempo che è variabile e imprevedibile”, li sento piagnucolare. “Il clima è perfettamente prevedibile e la scienza è definitiva”. Ah sì, come no. Ma il clima non è altro che il tempo integrato nello spazio e nel tempo.

I modellisti che cambiano i dati, piuttosto che cambiare i loro modelli matematici che non si adattano alla realtà, dovrebbero aver superato ogni limite accettabile. Ma a quanto pare è accettabile manipolare i dati se questo permette di preservare la correttezza politica.

joaquin-1

 

joaquin-2

Questa immagine da RealScience mostra lo spostamento del percorso previsto.

ScreenHunter_10593-Oct.-02-04.03

Nonostante l’allarme per condizioni meteorologiche estreme, la realtà è che i colpi inferti dagli uragani negli USA sono ad un minimo storico.

screenhunter_6911-feb-07-20-03

Dati da HURDAT Rianalisi della Lista Cronologica di Tutti gli Uragani