Un’Estate 2016 fresca e perturbata per il Sud Europa? La prospettiva del modello giapponese JAMSTEC.

Tra i vari modelli matematici stagionali, in grado di definire le caratteristiche di una intera stagione, tra i più affidabili per la comunità scientifica viene considerato il modello JAMSTEC, giapponese, che ha presentato più di un successo nel prevedere le caratteristiche delle stagioni passate.

Le emissioni vengono effettuate mensilmente, ed arrivano fino a previsioni trimestrali ad un anno di distanza.

La percentuale di successi è alta, ma non superiore al 65%, per cui anche tali previsioni andranno valutate con molta prudenza, le previsioni stagionali sono ancora allo stato sperimentale.

Occorre segnalare, comunque, che le previsioni delle anomalie delle temperature per la prossima estate annunciano temperature al di sotto della norma sulla nostra Penisola.

In particolare, temperature al di sopra della norma, ed un’Estate complessivamente calda, potrebbe colpire il Nord Europa, mentre Francia, Italia Centro Settentrionale e Balcani potrebbero presentare temperature inferiori alla norma.

Del resto, sono previste precipitazioni al di sopra della norma su tutta l’Europa Continentale, e, in particolare, sul Centro Nord dell’Italia.

Prospettive dunque di un’Estate piuttosto fresca e piovosa per l’Italia?

 

10-mag-16-temp2.glob_.JJA2016.1apr2016

10-mag-16-tprep.glob_.JJA2016.1apr2016

 

Fonte originale: http://freddofili.it/