UN NUOVO RECORD DI GHIACCIO ANTARTICO A MAGGIO POTREBBE OBBLIGARE LA BASE DI MAWSON A TRASFERIRSI – VIDEO

La forte espansione del ghiaccio marino antartico, minaccia la sopravvivenza stessa della stazione di ricerca australiana Mawson, informa il direttore generale dell’Australian Antarctic Division’s Operations Branch, Rob Wooding. Il 12 maggio 2015, le osservazioni satellitari hanno mostrato nuovi record aggiungersi giorno dopo giorno nelle ultime due settimane. Inoltre dei record annuali sono stati stabiliti in sequenza negli ultimi tre anni.

 

 

Il rifornimento della stazione australiana di Mawson, il più grande avamposto funzionante in Antartide, ha un accesso unicamente dalla baia, un compito sempre più complicato dato dall’espansione del ghiaccio marino che blocca il percorso, ha detto Wooding. Il ghiaccio marino intorno all’Antartide ha realizzato un nuovo record nel mese di settembre dello scorso anno, con la segnalazione dell’Ente Nazionale degli Stati Uniti, Snow and Ice Data Center, comunicando che il ghiaccio ha mediamente raggiunto i 20 milioni di chilometri quadrati (7,72 milioni di miglia quadrate) nel corso del mese. “Nella stagione 2013-14 non abbiamo potuto raggiungere in tutto il periodo la base di Mawson a causa del ghiaccio marino, fornendoci il combustibile con l’elicottero, che comunque risulta insufficiente per la sostenibilità a lungo termine della stazione”, ha riferito Wooding.

Ha poi aggiunto che le basi di francesi e giapponesi hanno avuto problemi simili.” Se dovessimo affrontare una situazione del genere nella base di Mawson anche per le prossime stagioni, sarebbe improbabile continuare a rifornire la stazione sotto il modello operativo attuale,” ha detto Wooding. “A meno che non si riesca a trovare una strategia di rifornimento alternativo, le domande sorgerebbero per quanto riguarda la viabilità in corso della stazione.”

http://iceagenow.info/2015/05/record-antarctic-ice-may-force-mawson-base-to-relocate-video/

Enzo
Attività Solare