TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA PER DOMANI LUNEDI’ 28/09/2015

Nord:
Generalmente nuvoloso sulle regioni occidentali e sulla Lombardia con possibili piogge sui rilievi alpini. Dalla serata aumento delle nubi a ridosso dei monti con piogge sparse. Poco nuvoloso sul resto del nord salvo temporanei annuvolamenti nella prima parte della giornata su Emilia-Romagna e Veneto occidentale senza fenomeni associati.

Centro e Sardegna:
Locali addensamenti al mattino sulla Toscana seguiti da ampi rasserenamenti. Nuvolosità irregolare sulla Sardegna, sull’Umbria occidentale e sul Lazio con rovesci e isolati temporali sui settori meridionali ed orientali dell’isola. Nuvoloso sulle rimanenti aree con locali precipitazioni, specie a ridosso dei rilievi appenninici.

Sud e Sicilia:
Nuvolosità estesa sulla Sicilia e sulla Calabria meridionale con rovesci sparsi e temporali, localmente intensi sul settore orientale dell’isola e sul settore ionico della Calabria. Molto nuvoloso sul resto del sud locali piogge o rovesci specie su Molise e Puglia. Tendenza a miglioramento dalla serata su gran parte delle regioni peninsulari.

2015-09-27_190140

Il tempo previsto per le ore centrali della giornata di domani 28 Settembre 2015

Temperature:
Minime in diminuzione su Emilia Romagna e Triveneto, senza variazioni di rilievo sulle rimanenti regioni;
Massime in diminuzione su gran parte del paese, più marcata sulle regioni adriatiche centro-meridionali.

2015-09-27_190209

Le temperature previste nelle ore centrali della giornata di domani 28 Settembre 2015

Venti:
Deboli o moderati orientali al nord, con rinforzi lungo il bacino del Po, sulle coste dell’alto adriatico e sulla Liguria, dove assumeranno una direttrice più settentrionale;
Deboli o moderati da nord/nord-est sul resto del paese, con tendenza a divenire forti su Marche, Umbria, Toscana ed Abruzzo.

Mari:
Da mossi o molto mossi l’Adriatico e i mari intorno alla Sardegna;
Poco mossi il Tirreno e il Ligure sotto costa, mossi o molto mossi a largo;
Poco mossi o mossi gli altri mari.

C.N.M.C.A./C.O.MET.

A cura del *Servizio Meteorologico Militare Italiano*

Enzo
Attività Solare