TEMPESTA GEOMAGNETICA REGISTRATA IN DATA ODIERNA

Kp-4

L’impatto della CME (espulsione di massa coronale) dello scorso venerdi 6 è avvenuto nella mattinata odierna e gli indici geomagnetici sono schizzati molto in alto.

La tempesta è stata di categoria G2 (moderata), e l’indice K è salito a 6 per oltre 4 ore, mentre il vento solare ha superato abbondantemente la velocità di 600 KM/s.
Attualmente il K index è ridisceso a 2, mentre il vento solare resta soatenuto oltre i 500 KM/s.
La tempesta durerà ancora 24 ore. Duro colpo al campo magnetico terrestre dunque.
È in arrivo inoltre un grosso buco coronale (CHs 597), che si posizionerà fronteterra il giorno 11.

Ne parleremo comunque nei prossimi giorni.
Da tenere sotto stretta osservazione l’attività sismica a partire dal giorno 10.

Buona sera.

Giorgio