Temperature globali da satellite RSS – Anomalie mese di settembre 2016

L’anomalia della temperatura a livello globale con rilevazione da satellite RSS (Remote Sensing System), per quanto riguarda la zona -70,0S/+82,5N in bassa troposfera (TLT) nel mese di settembre è risultata di 0.5759°C, in aumento rispetto al mese di agosto di 0.1048°C. Mese di agosto che aveva chiuso a 0.4711°C.

 

rss_ts_channel_tlt_global_land_and_sea_v03_3

Il trend (+0,135 gradi/decade) della temperatura globale (-70,0S/+82,5N) secondo le misurazioni da satellite RSS (Remote Sensing System)

 

 

I dati rilevati per settore:

L’emisfero nord (0.0/82.5N) chiude a 0.7437°C, in aumento rispetto al mese di agosto di 0.0247°C. Mese di agosto che aveva chiuso a 0.7190°C.

L’emisfero sud (70.0S/0.0) chiude a 0.4003°C, in aumento rispetto al mese di agosto di 0.1884°C. Mese di agosto che aveva chiuso a 0.2119°C.

Per quanto riguarda invece la zona tropicale (25.0S/25.0N) il mese di settembre chiude a 0.4045°C, in diminuzione rispetto al mese di agosto di 0.0836°C. Il Mese di agosto aveva chiuso a 0.4881°C.

 

ch_tlt_2016_09_anom_v03_3
Le anomalie della temperatura rilevate da satellite RSS (periodo di riferimento 1979-2014) per il mese di settembre 2016

Fonte: RSS

Enzo
Attività Solare

 

  • Francesco Consolo

    Quindi questi dati continuano a dimostrare come il trend dagli anni ’80 ad oggi vede un aumento medio della temperatura globale. Al dilà dei dati poco precisi dovuti alla carenza di rilevazioni ai poli, ecc…, ma il primo grafico di questa pagina mi sembra incontrovertibile, c’è il riscaldamento globale in corso.

     
    • Dipende dalla “media”…
      Se fai una media su 30 anni è in aumento. Se la fai su 15 anni è costante se non addirittura in leggero calo!
      Ma ripeto per l’ennesima volta: noi non abbiamo mai detto che non c’è mai stato il Riscaldamento Globale… abbiamo sempre sostenuto (dati alla mano) che questo è terminato nel 1998 circa. E da allora il trend è costante e negli ultimi anni in leggero calo!

      Bernardo