Tanti saluti dal Brasile… e dalla Base Antartica Ferraz!

Ci riferisce il nostro amico Sand-rio ( gestore del blog https://sandcarioca.wordpress.com/ ), che in Argentina, Uruguay e Perù il freddo si sta facendo sentire in modo maggiore rispetto agli anni passati. Mentre in Brasile risulta meno freddo del normale.

Schermata-Beautiful Weather Graphs and Maps - WeatherSpark - Mozilla Firefox

Ci riporta inoltre una testimonianza dalla Base Antartica brasiliana Ferraz: “da 18 anni le temperature sono in diminuzione costante di -0.6°C per decade. Gennaio 2014 è stato il mese più freddo degli ultimi 44 anni. E a Gennaio siamo in piena estate….

1280px-Comandante_ferraz

La relazione, continua Sand-rio, dice ancora che negli ultimi 69 anni si è avuto un riscaldmaneto di +0.19°C per decade ma che negli ultimi 30 anni non si è avuto nessun riscaldamento!

In altre parole, il riscaldamento di 69 anni che c’è stato, è stato annullato dal raffreddamento di 18 anni.

a0e57-estac3a7c3a3ocomandanteferraz9

La base Ferraz NON È controllata dagli “amici” della NOAA/NASA e le rilevazioni sono completamente autonome.

Ovviamente di questo non ha mai parlato nessuno.

Ringraziamo il nostro amico Sand-rio per il preziosissimo contributo!

 

Permettetemi solo un piccolo commento: tante volte, parlando di clima, vi ho ribadito il fatto che, A PARITÀ DI DIFFERENZA DI TEMPERATURA, IL RAFFREDDAMENTO È 4 VOLTE PIÙ VELOCE DEL RISCALDAMENTO. Ora provate a fare un piccolo calcolo matematico:

69 / 18 = ~3.83

Cosa vuol dire?
L’ennesima dimostrazione che quando viene a diminuire l’Attività Solare nel medio-lungo termine, il raffreddamento del pianeta può essere estremamente VELOCE! Esattamente 4 volte più veloce…

 

Bernardo
Attività Solare