Tag Archive : monitoraggio

BREAKING NEWS ATTIVITÀ SOLARE: FORTE SISMA A LARGO DEL GIAPPONE maggio 30, 2015 12:49 pm

Registrato un fortissimo sisma di magnitudo 8.5° Richter a sud del Giappone. Fortunatamente la profondità dell’ipocentro è elevata… quasi 700 km. Ad ogni modo è stata emessa un’allerta Tsunami. Update: RITIRATA L’ALLERTA TSUNAMI   Type: EarthQuake Magnitude: 8.5<—- RIDIMENSIONATO A 7.8° DateTime: 2015-05-30 06:23:02 Region: Bonin Islands, Japan region Depth: 696 KM Source: USGS Feed A seguito di tale sisma sono state registrate 2 scosse di lieve magnitudo in California.   Vi terremo aggiornati sugli sviluppi. Bernardo Mattiucci Attività Solare     UPDATE: Primo parziale ridimensionamento della magnitudo Magnitude: 7.8 Depth: 703 Source: CSEM-EMSC Feed   Magnitude: M 7.8 – 189km WNW of Chichi-shima, Japan Depth: 677.6 km Source: USGS     UPDATE 2: RITIRATA L’ALLERTA TSUNAMI  

» Pubblicato da
BREAKING NEWS ATTIVITÀ SOLARE: FORTE ERUZIONE DEL VULCANO KUCHINOERABU-JIMA (Ryuku Islands, Japan) maggio 29, 2015 8:44 am

Alle ore 11:02 ora locale (ore 02:02 italiane), una potente eruzione vulcanica si è verificata, senza alcun preavviso, sulla piccola isola Kuchinoerabu-jima, nel sud del Giappone. La colonna di cenere è salita velocemente fino ai 12 km (limite inferiore della stratosfera) provocando diversi flussi piroclastici che hanno raggiunto le coste dell’isola (4×12 km di dimensioni). Sono in corso le operazioni per evacuare i 130 abitanti dell’isola (più eventuali turisti). Sono stati cancellati tutti i traghetti in rotta per l’isola e le autorità stanno pensando di evacuare anche la vicina isola Yakushima. Al momento non risultano (fortunatamente) vittime.   Dati tecnici del vulcano Kuchinoerabu-jima volcano: stratovolcanoes 657 m / 2,155 ft – Ryukyu Islands, Japan, 30.44°N / 130.22°E Kuchinoerabu-jima volcano eruptions: 2015, 2014, 1980, 1976, 1974, 1973, 1972, 1968-69, 1966, 1945, 1933-34, 1932 (?), 1931, 1914, 1906-07 (?), 1841, 1840 Radiocarbon-dated: 1560 ± 100 years, 1470 ± 50, 1440 ± 50, 1110 ± 75, 1100 ± 100, 970 AD ± 75, 600 AD ± 75, 1140 BC ± 150, 1450 BC ± 75, 3480 BC ± 150, 9520 BC ± 300   Un pennacchio di SO2 è stato rilevato immediatamente dopo l’inizio dell’eruzione via satellite:     Vi terremo aggiornati sulle... Mostra articolo

» Pubblicato da
DINAMICHE SOLARI: ATTIVITÀ SOLARE vs OCEANI maggio 20, 2015 5:00 am

Il sistema climatico terrestre è, forse, il più complesso sistema “complesso” che l’essere umano conosca. Studiarlo è una nostra priorità se vogliamo affrontare il futuro senza farci cogliere impreparati. Ma comprenderne i segreti è, tuttavia, estremamente complicato. Nel corso degli ultimi secoli, studiosi di tutto il mondo e di ogni estrazione sociale e culturale, hanno cercato di carpirne i segreti e individuarne le relazioni. Di fondamentale importanza, per questi scienziati, è sempre stato capire cos’è che determina i periodi caldi e freddi del nostro pianeta, come si alternano, quanto e perché durano anni, decenni o secoli… e se esiste un modo per prevederli con sufficiente precisione. E in qualche modo, è ciò che nel nostro piccolo tentiamo di fare ogni giorno. In questo articolo affrontiamo un aspetto estremamente “circoscritto” di tale enorme argomento… l’interazione tra l’Attività Solare e gli Oceani. Nello specifico cercheremo di individuare quelle relazioni tra aumento dell’Attività Solare (tramite l’indice SSN, Smoothed Sunspot Number) e conseguenti variazioni a livello oceanico. Per individuare le variazioni a livello oceanico abbiamo deciso di utilizzare 3 indici (i cui dati sono tutti prelevati dai siti noaa.gov e washington.edu) ben precisi… la PDO (Pacific Decadal Oscillation), l’AMO (Atlantic Multi-decadal Oscillation) e il... Mostra articolo

» Pubblicato da
POSSIBILE ERUZIONE VULCANICA IN AFRICA: Vulcano Nyiragongo? aprile 29, 2015 21:01 pm

A seguito dell’eruzione del vulcano Calbuco (Cile), ogni giorno il mio sguardo ricade inevitabilmente sulle mappe che riportano la quantità di SO2 (biossido di Zolfo) nell’aria. Le mappe vengono aggiornate in automatico ad ogni completamento dell’orbita da parte del satellite GOME-2. Qui di seguito riporto le mappe del 28 e 29 Aprile. La cosa più evidente che viene mostrata in queste mappe è ovviamente la quantità di SO2 che si sta espandendo tra il Sud America e il Sud Africa… ma che in parte ha girà raggiunto le coste meridionali dell’Australia. Il particolare che, però, ha attirato la mia attenzione nella giornata di ieri, è quel puntino rosso al centro dell’Africa. Errore? La cosa non mi piaceva ieri… e mi piace ancora meno oggi. Il satellite sta rilevando l’emissione di SO2 da un lago al confine tra il Rwanda e il Congo. Dopo una veloce ricerca, il lago in questione è il KIVU. Il Kivu è uno dei grandi laghi africani… posto sulla Rift Valley a 1460 metri di quota ed è attorniato da ben 8 vulcani… tra i quali troviamo il pericolosissimo Nyiragongo (3470 m). Perché questa pericolosità? Il lago Kivu, nell’arco degli ultimi millenni, si è reso famoso... Mostra articolo

» Pubblicato da
27 marzo 2015: l’asteroide 2014-yb35 sfiorerà il pianeta Terra! marzo 26, 2015 9:48 am

Dubito di essere così importante da meritare un “regalo” così grosso e ingombrante… …ma a quanto pare la natura vuole stupirci… o forse vuole solo ricordarci che noi, su questo pianeta, siamo solo ospiti e custodi. E non padroni indiscussi! Resta il fatto che domani il pianeta Terra verrà sfiorato da un asteroide, denominato 2014-yb35, il cui diametro è compreso tra i 500 e i 1000 metri circa, transitando alla distanza minima di circa 4.473.756,88 km e con una velocità di circa 36.557 km/h!!!! Se i calcoli della NASA sono giusti, e non vedo perché dovrebbero essere sbagliati, l’Umanità non correrà alcun rischio di estinzione. Tale distanza infatti ci mette al sicuro da un eventuale impatto diretto con il corpo principale. Ma, come spesso accade, gli asteroidi di una certa dimensione, spesso si trascinano dietro un certo numero di micro-satelliti… E qualcuno di questi potrebbe regalarci delle belle sorprese. Ad ogni modo, un tale evento si ripete “solo” una volta ogni 5000 anni circa… e per gli astronomici e scienziati di tutto il mondo, sarà un’occasione d’oro da studiare attentamente… sia per capire la natura di tali corpi, sia per verificare tutti i dati su di essi. Del resto… se un... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 19 MARZO marzo 21, 2015 2:06 am

Attività solare che è stata a livelli bassi, 2 deboli C flares si sono registrati. La regione 2297 ci saluta, la ricorderemo sicuramente perchè in parte è stata l’artefice della CME, che poi ha dato origine alla tempesta geomagnetica più forte del ciclo 24. E’ stata una regione anche molto attiva, che ha prodotto 23 M flares e un X flare, il bello è che nessuno di questi eventi ha portato poi alla tempesta geomagnetica. Protagonista di ciò un lungo flare di classe C 9.1. La segue la 2302, che è comparsa troppo tardi. L’unica superstite rimane la 2303 nel nord emisfero, che sarà accompagnata da una nuova regione in numerazione domani. Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram  Visibile, foto di Mirko Pizzaballa Possibilità di flares classe M:    40% Possibilità di flares classe X:      5% Elenco dei flares del 19 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 19 MARZO (2015 VS 2014) marzo 21, 2015 0:31 am

Il giorno 19-3-2015 abbiamo avuto 113 terremoti, il più forte è avvenuto sulla subduzione che divide la placca Sunda dalla Bird’s Head. Magnitude Mw 5.2 Region MOLUCCA SEA Date time 2015-03-19 10:05:59.4 UTC Location 1.99 N ; 126.47 E Depth 31 km Distances 570 km S of Davao, Philippines / pop: 1,212,504 / local time: 18:05:59.4 2015-03-19 189 km E of Manado, Indonesia / pop: 451,893 / local time: 18:05:59.4 2015-03-19 155 km NE of Bitung, Indonesia / pop: 137,364 / local time: 18:05:59.4 2015-03-19   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 6 over 5 2015-03-19 18:26:05.8 28.56 S 174.60 W 15 5.0 KERMADEC ISLANDS REGION 2015-03-19 11:52:00.5 3.28 S 80.52 W 56 5.0 PERU-ECUADOR BORDER REGION 2015-03-19 10:05:59.4 1.99 N 126.47 E 31 5.2 MOLUCCA SEA 2015-03-19 08:34:17.3 36.05 S 73.87 W 2 5.0 OFFSHORE BIO-BIO, CHILE 2015-03-19 03:49:20.8 55.44 S 28.33 W 10 5.0 SOUTH SANDWICH ISLANDS REGION 2015-03-19 03:15:26.6 53.47 N 161.79 E 40 5.0 OFF EAST COAST OF KAMCHATKA Dunque giornata normale. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 19 Over 6 302 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015) 5 Over 6 62 Over 5 Parziale terremoti Marzo (2015)... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 18 MARZO marzo 20, 2015 1:05 am

Attività solare che è stata a livelli molto forti, 18 C flares si sono registrati (12 deboli, 4 medi e 2 forti). Ed ecco che la regione 2297 comincia a perdere forza, abbassando il suo livello magnetico a (Beta-Gamma), riducendo anche l’estensione di circa un 1/3. Si mantiene comunque attiva, con 6 dei 18 flares totali. La nuova regione 2302 è la protagonista di giornata, con gli altri 12 flares, e ha una configurazione magnetica (Beta-Gamma). Avrà vita breve, perchè è comparsa nel bordo occidentale, e girerà nel non visibile assieme alla 2297 entro Sabato. La tempesta geomagnetica è andava avanti tutto il giorno, dove si è raggiunto un picco di 6 ore a K 6, e ben 15 con K a 5, questa volta le aurore si sono formate ad alte latitudini, come è normale che sia. K index  Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram  AR 2297, foto di Mirko Pizzaballa Visibile, foto di Mirko Pizzaballa Possibilità di flares classe M:    40% Possibilità di flares classe X:     10% Elenco dei flares del 18 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 18 MARZO (2015 VS 2014) marzo 20, 2015 0:02 am

Il giorno 18-3-2015 abbiamo avuto 114 terremoti, il più forte è avvenuto all’interno della placca Sudamericana, molto vicino al confine di faglia, dove avviene la subduzione con la placca Nazca. Magnitude Mw 6.2 Region OFFSHORE BIO-BIO, CHILE Date time 2015-03-18 18:27:28.0 UTC Location 36.09 S ; 73.53 W Depth 2 km Distances 394 km SW of Santiago, Chile / pop: 4,837,295 / local time: 15:27:28.0 2015-03-18 92 km NW of Concepción, Chile / pop: 215,413 / local time: 15:27:28.0 2015-03-18 78 km NW of Tomé, Chile / pop: 46,698 / local time: 15:27:28.0 2015-03-18   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 1 over 6, 2 over 5 2015-03-18 19:56:15.3 17.04 S 72.96 W 69 5.1 NEAR COAST OF SOUTHERN PERU 2015-03-18 19:07:49.0 36.07 S 73.49 W 2 5.4 OFFSHORE BIO-BIO, CHILE 2015-03-18 18:27:28.0 36.09 S 73.53 W 2 6.2 OFFSHORE BIO-BIO, CHILE Dunque giornata tranquilla. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 19 Over 6 296 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015) 5 Over 6 56 Over 5 Parziale terremoti Marzo (2015) 1578 Parziale terremoti (2015) 7030 —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Confronto con il giorno 18-3-2014 Terremoti registrati 164 La scossa più forte è avvenuta all’interno... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 17 MARZO marzo 19, 2015 1:36 am

Attività solare che è stata a livelli bassi, 3 flares si sono registrati, di cui 1 M e 2 C deboli. Non cambiano le caratteristiche sia magnetiche che di estensione della regione 2297,che entro il week-end sarà girata nel non visibile. Due nuove regioni riportano attivo l’emisfero nord, verranno numerate domani. Ma la regione 2297 va ringraziata per la sua presenza, perchè ci ha regalato 24 ore di pura follia, a causa di una CME prodotta il 15 Marzo, di lunga durata 125 minuti, e che ha permesso la fuoriuscita di tanto materiale, che poi si è diretto verso la magnetosfera terrestre. Nello stesso tempo la connessione con un enorme buco coronale, presente nel sud emisfero, ha amplificato il fenomeno precedente, e il risultato è stato un duro attacco del vento solare verso la Terra. L’indice geomagnetico ha quindi avuto un picco altissimo, portandosi ad un valore record per il ciclo 24, con ben 9 ore alternate con un valore di K a 8, le restanti si sono suddivise in 3 ore con K a 7, 6 ore con K a 6, ed 1 ora con K a 5. Un valore così alto viene classificato come tempesta severa (G4), che... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 17 MARZO (2015 VS 2014) marzo 18, 2015 23:33 pm

Il giorno 17-3-2015 abbiamo avuto 98 terremoti, il più forte è avvenuto sulla subduzione che divide la placca Bird’s Head dalla Sunda. Magnitude Mw 6.2 Region MOLUCCA SEA Date time 2015-03-17 22:12:30.2 UTC Location 1.69 N ; 126.46 E Depth 50 km Distances 603 km S of Davao, Philippines / pop: 1,212,504 / local time: 06:12:30.2 2015-03-18 181 km E of Manado, Indonesia / pop: 451,893 / local time: 06:12:30.2 2015-03-18 144 km NW of Ternate / pop: 101,731 / local time: 07:12:00.0 2015-03-18   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 1 over 6, 1 over 5 2015-03-17 22:12:30.2 1.69 N 126.46 E 50 6.2 MOLUCCA SEA 2015-03-17 20:16:18.2 17.92 S 178.54 W 549 5.5 FIJI REGION Dunque giornata tranquilla. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 18 Over 6 294 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015) 4 Over 6 54 Over 5 Parziale terremoti Marzo (2015) 1464 Parziale terremoti (2015) 6916 —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Confronto con il giorno 17-3-2014 Terremoti registrati 200 La scossa più forte è avvenuta all’interno della placca Altipiano, molto vicino al confine di faglia dove avviene la subduzione con la placca Nazca. Magnitude Mw 6.2 Region OFFSHORE TARAPACA, CHILE Date... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 16 MARZO marzo 18, 2015 1:49 am

Attività solare che è stata a livelli moderati, 7 flares si sono registrati, di cui 1 M e 6 C (4 deboli, 1 medio e 1 forte). La regione 2297 continua a rimanere fortemente instabile, e più o meno con la stessa estensione. Autrice di tutti i flares di giornata, dove il più forte è stato un M1.6 durato 38 minuti. Il flusso di protoni si è mantenuto vicino alla soglia di tempesta di radiazione debole (S1), per poi cominciare a calare entro fine giornata. Ancora una volta rimane una sola regione a tenere attivo il sole, mentre l’emisfero nord prosegue la sua fase spotless alternata, questo è il 2° giorno consecutivo. M1.6   Proton flux  Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram Possibilità di flares classe M:    70% Possibilità di flares classe X:     20% Elenco dei flares del 16 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 15-16 MARZO (2015 VS 2014) marzo 18, 2015 0:36 am

Il giorno 15-3-2015 abbiamo avuto 87 terremoti, il più forte è avvenuto all’interno della placca delle Molucche, vicino al confine di faglia divergente della placca Banda Magnitude Mw 5.9 Region SULAWESI, INDONESIA Date time 2015-03-15 23:17:18.4 UTC Location 0.52 S ; 122.39 E Depth 40 km Distances 608 km NE of Makassar, Indonesia / pop: 1,321,717 / local time: 07:17:18.4 2015-03-16 139 km SW of Gorontalo, Indonesia / pop: 144,195 / local time: 07:17:18.4 2015-03-16 65 km NW of Luwuk, Indonesia / pop: 47,778 / local time: 07:17:18.4 2015-03-16   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 7 over 5 2015-03-15 23:17:18.4 0.52 S 122.39 E 40 5.9 SULAWESI, INDONESIA 2015-03-15 22:47:36.5 26.09 S 11.57 W 10 5.2 SOUTHERN MID-ATLANTIC RIDGE 2015-03-15 21:29:58.8 15.13 S 166.87 E 60 5.3 VANUATU 2015-03-15 16:25:39.4 14.02 N 92.79 W 40 5.1 OFFSHORE CHIAPAS, MEXICO 2015-03-15 14:22:57.0 5.86 S 130.39 E 60 5.2 BANDA SEA 2015-03-15 04:47:20.6 18.77 N 146.48 E 50 5.8 PAGAN REG., N. MARIANA ISLANDS 2015-03-15 02:17:04.7 22.21 S 176.30 W 80 5.4 SOUTH OF FIJI ISLANDS Dunque giornata movimentata. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 17 Over 6 290 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 15 MARZO marzo 17, 2015 1:46 am

Attività solare che è stata a livelli moderati, 9 flares si sono registrati, di cui 2 M e 7 C (5 deboli, 1 medio e 1 forte). La regione 2297 rimane stabile sia a livello magnetico che come estensione. Autrice di un C flare (C 9.1)  davvero di lunga durata (125 minuti), e che ha generato una CME, che dovrebbe colpire la nostra magnetosfera entro metà settimana. Tutte le altre regioni rimangono stabili. Il lungo flare ha aumentato anche il flusso di protoni, che si è portato appena sotto la soglia di tempesta debole (S1). C 9.1 Proton flux Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram  Visibile, foto di Mirko Pizzaballa  AR 2297, foto di Mirko Pizzaballa AR 2297, video di Mirko Pizzaballa Possibilità di flares classe M:    70% Possibilità di flares classe X:     20% Elenco dei flares del 15 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 14 MARZO (2015 VS 2014) marzo 16, 2015 1:46 am

Il giorno 14-3-2015 abbiamo avuto 78 terremoti, il più forte è avvenuto sul confine di faglia convergente, che divide la placca Filippine dalla Okhotsk. Magnitude mb 5.4 Region OFF EAST COAST OF HONSHU, JAPAN Date time 2015-03-14 15:36:09.6 UTC Location 34.34 N ; 141.73 E Depth 10 km Distances 226 km SE of Kawasaki, Japan / pop: 1,306,785 / local time: 00:36:09.6 2015-03-15 203 km SE of Chiba-shi, Japan / pop: 919,729 / local time: 00:36:09.6 2015-03-15 158 km SE of Katsuura / pop: 22,307 / local time: 00:36:00.0 2015-03-15   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 6 over 5 2015-03-14 23:32:54.0 71.76 S 126.52 W 10 5.0 SOUTHERN PACIFIC OCEAN 2015-03-14 23:15:13.3 5.68 S 146.43 E 70 5.0 EASTERN NEW GUINEA REG., P.N.G. 2015-03-14 21:59:15.0 2.15 S 141.59 E 10 5.0 NEAR N COAST OF NEW GUINEA, PNG. 2015-03-14 20:21:32.6 18.44 S 175.48 W 200 5.1 TONGA 2015-03-14 16:03:47.2 27.68 S 70.98 W 30 5.1 ATACAMA, CHILE 2015-03-14 15:36:09.6 34.34 N 141.73 E 10 5.4 OFF EAST COAST OF HONSHU, JAPAN Dunque giornata normale. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 17 Over 6 283 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015)... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 14 MARZO marzo 15, 2015 23:46 pm

Attività solare che è stata a livelli forti, 13 flares si sono registrati, di cui 1 M e 12 C (11 deboli, e 1 medio). La regione 2297 rimane dello stesso livello magnetico (Beta-Gamma -Delta), ma riduce di circa 1/3 la sua estensione. E’ la protagonista di tutti i flares di giornata, il più forte un M1.3 durato 31 minuti. Tutte le altre regioni rimangono stabili. Ritorna ancora spotless l’emisfero nord. Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram  Visibile 1, foto di Mirko Pizzaballa  Visibile 2, foto di Mirko Pizzaballa Possibilità di flares classe M:    70% Possibilità di flares classe X:     20% Elenco dei flares del 14 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0. Flare of class C2.3 2297 01:44:00 01:53:00 02:06:00 Flare of class C1.3 2297 04:04:00 04:10:00 04:17:00 Flare of class M1.3 2297 04:23:00 04:40:00... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 13 MARZO (2015 VS 2014) marzo 15, 2015 2:43 am

Il giorno 13-3-2015 abbiamo avuto 95 terremoti, il più forte è avvenuto all’interno della placca Sudamericana. Magnitude mb 5.0 Region NEAR COAST OF AISEN, CHILE Date time 2015-03-13 19:16:06.9 UTC Location 44.54 S ; 73.21 W Depth 10 km Distances 1250 km S of Santiago, Chile / pop: 4,837,295 / local time: 16:16:06.9 2015-03-13 146 km NW of Coihaique, Chile / pop: 45,787 / local time: 16:16:06.9 2015-03-13 47 km NW of Puerto Cisnes, Chile / pop: 2,507 / local time: 16:16:06.9 2015-03-13   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 1 over 5 2015-03-13   19:16:06.9 44.54 S   73.21 W   10 5.0 NEAR COAST OF AISEN, CHILE Dunque giornata anonima. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 17 Over 6 277 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015) 3 Over 6 37 Over 5 Parziale terremoti Marzo (2015) 1117 Parziale terremoti (2015) 6569 —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Confronto con il giorno 13-3-2014 Terremoti registrati 107 La scossa più forte è avvenuta all’interno della placca Amur. Magnitude Mw 6.3 Region KYUSHU, JAPAN Date time 2014-03-13 17:06:50.0 UTC Location 33.73 N ; 131.67 E Depth 73 km Distances 104 km SW of Hiroshima-shi, Japan / pop: 1,143,841... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 13 MARZO marzo 15, 2015 1:30 am

Attività solare che è stata a livelli moderati, 8 flares si sono registrati, di cui 2 M e 6 C (4 deboli, e 2 medi). La regione 2297 ormai fronte Terra, continua ad avere una intensa fase eruttiva, ma non forte come nei giorni passati. Mantiene un livello magnetico (Beta-Gamma-Delta), mentre la superficie è due volte e mezzo la Terra. Nel frattempo l’emisfero sud sforna un’altra regione, la 2301, portando il totale a 4 per emisfero. Una macchiolina nel nord emisfero, interrompe la fase spotless nell’emisfero nord, ha preso il numero 2300. M 1.8  Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram  Visibile, foto di Mirko Pizzaballa  AR 2297, foto di Mirko Pizzaballa Possibilità di flares classe M:    70% Possibilità di flares classe X:     20% Elenco dei flares del 13 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0. Flare... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 12 MARZO marzo 14, 2015 1:34 am

Attività solare che è stata a livelli forti, 15 flares si sono registrati, di cui 5 M e 10 C (4 deboli, 4 medi e 2 forti). Prosegue l’intensa fase eruttiva della regione 2297, con altri M flares ma tutti impulsivi. Ormai è fronte terra, e le caratteristiche magnetiche rimangono invariate (Beta-Gamma-Delta). Si sta dimostrando una delle regioni più attive del ciclo 24 in termini di flares., e questo sta avvenendo dopo che il massimo dell’emisfero sud (picco mensile) è finito da oltre un anno, sintomo che il sole di energia ne ha quante ne vuole, e in qualsiasi momento. Sono apparse due nuove regioni nell’emisfero sud, ed hanno preso i numeri 2298 e 2299, con la seconda, che si presenta subito con un C 7.1. Emisfero nord ancora spotless, al 5° giorno consecutivo. AR 2297  Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram  Visibile, foto di Mirko Pizzaballa  AR 2297, foto di Mirko Pizzaballa  Visibile, foto di Luigi Manganotti Possibilità di flares classe M:    70% Possibilità di flares classe X:     20% Elenco dei flares del 12 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 11-12 MARZO (2015 VS 2014) marzo 14, 2015 0:34 am

Il giorno 11-3-2015 abbiamo avuto 84 terremoti, il più forte è avvenuto all’interno della placca Caraibica, molto vicino al confine di faglia convergente della placca Panama. Magnitude Mw 5.4 Region OFF COAST OF COSTA RICA Date time 2015-03-11 16:23:38.0 UTC Location 10.60 N ; 86.46 W Depth 21 km Distances 171 km S of Managua, Nicaragua / pop: 973,087 / local time: 10:23:38.0 2015-03-11 112 km W of Liberia, Costa Rica / pop: 45,380 / local time: 10:23:38.0 2015-03-11 89 km W of Sardinal, Costa Rica / pop: 3,267 / local time: 10:23:38.0 2015-03-11   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 3 over 5 2015-03-11 18:53:22.1 30.38 S 177.18 W 2 5.0 KERMADEC ISLANDS, NEW ZEALAND 2015-03-11 16:23:40.8 10.79 N 86.39 W 25 5.2 OFF COAST OF COSTA RICA 2015-03-11 16:23:38.0 10.60 N 86.46 W 21 5.4 OFF COAST OF COSTA RICA Dunque giornata tranquilla. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 17 Over 6 270 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015) 3 Over 6 30 Over 5 Parziale terremoti Marzo (2015) 946 Parziale terremoti (2015) 6398 —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Confronto con il giorno 11-3-2014 Terremoti registrati 123 La scossa più forte è avvenuta sul... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 11 MARZO marzo 13, 2015 1:02 am

Attività solare che è stata a livelli molto forti, 18 flares si sono registrati, di cui 1 X, 3 M e 14 C (9 deboli, 4 medi e 1 forte). Era nell’aria l’X flare, troppo attiva stava diventando la regione 2297, ed infatti nel pomeriggio ha generato un X 2.2, evento di tipo impulsivo durato 18 minuti. Si tratta del flare più forte degli ultimi 4 mesi e mezzo, quando la regione monster (2192) produsse un X 3.1. Ma anche questo è di un certo livello, dato che entra nella top 10 dei flares più forti del ciclo 24, posizionandosi al 9° posto. E’ anche il primo X flare del 2015. La regione mantiene una struttura magnetica (Beta-Gamma-Delta), e ha le dimensioni di almeno 2 volte la Terra. Entro domani sarà fronte Terra, e vista la forte instabilità magnetica, una buona parte degli eventi andrà ad influenzare il vento solare. X2.2 Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram  Visibile, foto di Mirko Pizzaballa AR 2297, foto di Mirko Pizzaballa Sviluppo AR 2297, video di Mirko Pizzaballa Sole-Ca-K, foto di Luigi Manganotti Sole H-alfa, foto di Luigi Manganotti Possibilità di flares classe M:    60% Possibilità di flares classe X:  ... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 10 MARZO (2015 VS 2014) marzo 12, 2015 1:13 am

Il giorno 10-3-2015 abbiamo avuto 91 terremoti, il più forte è avvenuto all’interno della placca delle Ande settentrionali, vicino al confine di faglia convergente della placca Sudamericana. Magnitude Mw 6.2 Region NORTHERN COLOMBIA Date time 2015-03-10 20:55:46.7 UTC Location 6.84 N ; 73.12 W Depth 178 km Distances 269 km NE of Bogotá, Colombia / pop: 7,102,602 / local time: 15:55:46.7 2015-03-10 32 km S of Bucaramanga, Colombia / pop: 571,820 / local time: 15:55:46.7 2015-03-10 17 km E of Zapatoca, Colombia / pop: 6,052 / local time: 15:55:46.7 2015-03-10   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 1 over 6, 1 over 5 2015-03-10 20:55:46.7 6.84 N 73.12 W 178 6.2 NORTHERN COLOMBIA 2015-03-10 15:27:57.6 52.27 S 17.07 E 15 5.2 SOUTHWEST OF AFRICA Dunque giornata tranquilla, grande spavento in Colombia che viene colpita da un forte terremoto, ma abbastanza profondo da evitare conseguenze ben peggiori. Non si segnalano vittime ma alcuni feriti. Ad averne fatto le spese maggiori sono gli edifici, con un bilancio di 41 case crollate, e oltre 500 danneggiate.     Fonte: http://earthquake-report.com/2015/03/10/very-strong-earthquake-northern-colombia-on-march-10-2015/ —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 17 Over 6 267 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015)... Mostra articolo

» Pubblicato da
AGGIORNAMENTO SOLARE 10 MARZO marzo 12, 2015 0:10 am

Attività solare che è stata a livelli forti, 15 flares si sono registrati, di cui 2 M e 13 C (11 deboli e 2 medi). Giornata fotocopia a quella di ieri, con una protagonista assoluta, la regione 2297. Resta con la stessa configurazione magnetica (Beta-Gamma-Delta), aumentando leggermente le dimensioni. Ancora un volta sono 2 gli M flares di giornata, entrambi impulsivi, il primo un M5.1  durato 9 minuti, e un M2.9 durato 20 minuti. Non si sono prodotte CME. Nei prossimi giorni si posizionerà sempre più fronte Terra, gli skywatchers potrebbero avere belle sorprese. M5.1  Immagine da SDO Continuum  Immagine da SDO Magnetogram Possibilità di flares classe M:    60% Possibilità di flares classe X:     15% Elenco dei flares del 10 Marzo:La legenda è la seguente: Il primo campo rappresenta la classe e il valore del flare, il secondo campo la numerazione della regione, il terzo campo l”orario di inizio del flare, espresso in UTC, il 4 campo l’orario del raggiungimento del massimo del flare, il 5 e ultimo campo, l’orario di fine del flare. Nel caso la regione non ha ancora numerazione viene assegnato il numero 0. Flare of class M5.1 2297 03:19:00 03:24:00 03:28:00 Flare of class... Mostra articolo

» Pubblicato da
ANALISI SISMICA 9 MARZO (2015 VS 2014) marzo 11, 2015 1:39 am

Il giorno 9-3-2015 abbiamo avuto 88 terremoti, il più forte è avvenuto all’interno della placca Nazca, molto vicino al confine di faglia trasforme della placca Cocos. Magnitude Mw 5.7 Region SOUTH OF PANAMA Date time 2015-03-09 02:48:44.9 UTC Location 6.51 N ; 82.65 W Depth 2 km Distances 410 km SE of San José, Costa Rica / pop: 335,007 / local time: 20:48:44.9 2015-03-08 213 km S of David, Panama / pop: 82,859 / local time: 21:48:44.9 2015-03-08 170 km S of Punta de Burica / pop: 1,360 / local time: 21:48:00.0 2015-03-08   Inseriamo  le scosse dal 5.0 in su: 3 over 5 2015-03-09 19:39:40.4 47.28 N 153.93 E 25 5.0 KURIL ISLANDS 2015-03-09 06:45:21.0 7.38 S 128.81 E 127 5.3 KEPULAUAN BARAT DAYA, INDONESIA 2015-03-09 02:48:44.9 6.51 N 82.65 W 2 5.7 SOUTH OF PANAMA Dunque giornata tranquilla. —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Parziale sismi dal 5.0 in su (2015) 2 Over 7 16 Over 6 266 Over 5 Parziale sismi dal 5.0 in su Marzo (2015) 2 Over 6 26 Over 5 Parziale terremoti Marzo (2015) 771 Parziale terremoti (2015) 6223 —————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Confronto con il giorno 9-3-2014 Terremoti registrati 136 La scossa più forte è avvenuta all’interno della placca dellel Ande settentrionali, molto vicino... Mostra articolo

» Pubblicato da