STROMBOLI AGOSTO 2014: REPORTAGE PER ATTIVITA’ SOLARE

La nostra attenta lettrice Anto Dei, il giorno 12 Agosto ha deciso di andare a vedere di persona la situazione dello Stromboli, ecco il suo fantastico reportage!

Sono andata con un nave piccola da mini crociera, nella fase di avvicinamento all’isola mi sembrava quasi irreale, e’ come si vede alla tele nei documentari l’isola è fatta a cono con il fumo in vetta. Ma l’ emozione più grande e’ quando ti avvicini e scendi sull’isola, alzando gli occhi ti trovi a poche centinaia di metri da quel fumo che prima vedevi da lontano e ti rendi conto che comanda lui, perché ti da l’impressione di qualcosa di vivente, come se ti facesse compagnia in un certo senso. Poi giri per il paesino e trovi cartelli con scritto vie di allontanamento e centro di raccolta, infine la postazione del INGV che monitorizza il vulcano …allora ti chiedi ma come mai tutta questa gente? Sarà pericoloso? Beh io non sono esperta però un certo pensiero c’è l’avrei…All’imbrunire si riparte e ci fermiamo proprio alla sciara del fuoco e’ li che l’emozione e’ al massimo perché con la notte si vede proprio quanto è’ vivo Stromboli, la colata di lava che scende fino al mare !!! Emozione indescrivibile … E rimani lì come ipnotizzata !!! Quando sono ripartita ho continuato a guardare Stromboli finché non si vedeva più all orizzonte quasi quasi mi dispiaceva andarmene chissà perché??? Le foto comunque dicono tutto e’ stata una bella esperienza e la consiglio .

Ed ora lasciamo parlare le foto!

Screen-Shot-2014-08-05-at-15.26.26 Screen-Shot-2014-08-05-at-15.26.26

Screen-Shot-2014-08-05-at-15.26.26 Screen-Shot-2014-08-05-at-15.26.26

Screen-Shot-2014-08-05-at-15.26.26 Screen-Shot-2014-08-05-at-15.26.26

Eruzione ripresa verso la sciara del fuoco

Lo Stromboli insieme all’Etna è il vulcano più attivo del Mediterraneo, e questa volta hanno deciso di essere in contemporanea protagonisti.

Negli ultimi 500 anni si contano 4 eruzioni di livello VEI 3, e 2 VEI 2. La costituzione del vulcano, permette alle eruzioni di tipo effusivo di illuminare la sciara dal fuoco, con stupende colate laviche, che poi si spingono sino al mare. Ma lo Stromboli è conosciuto di più per le eruzioni esplosive, nel caso avvenisse tutta l’isola sarebbe in pericolo.

Web cam live

http://www.ct.ingv.it/it/webcam-eolie.html

Ringraziamo Anto Dei per la testimonianza diretta.

Andrea