20 febbraio 2014 - 0:00 am Pubblicato da

Rimango sempre un po’ sorpreso, davanti alla scienza cosiddetta di prima classe, cioè quella fascia di scienza che attribuisce il 97% di consensi che l’uomo sia il primo artefice del disastro climatico che sta avvenendo negli ultimi 30 anni. Il numero magico… il 97!! Non mi sorprendono invece, i continui tentativi che sono stati perpetrati per attribuire questo cambiamento della corrente a getto al riscaldamento globale, ma che mi lascia sempre più perplesso il fatto che soltanto nel 2008 gli stessi, ci raccontavano con tanto di peer review che a causa del riscaldamento globale la corrente a getto (Jet Stream),  si sarebbe spostata verso i poli.

Questo spostamento verso i poli provocherebbe forti alte pressioni alle medie latitudini. Ma quello che sta accadendo è il contrario!! Basta dare un’occhiata alla cronaca di questo inverno per capire che qualcosa di davvero preoccupante sta avvenendo.

A RIGUARDO SULL’ARGOMENTO NEI PROSSIMI GIORNI PUBBLICHEREMO UN ARTICOLO INERENTE A QUESTO ARGOMENTO!!

Dunque per concludere, un consiglio a tutti coloro che non subiscono passivamente i forti condizionamenti dei poteri occulti mondiali, in primis per interessi economici spaventosi….

Imparate a ragionare con il vostro cervello, catalogatevi, la rete è piena di documentazione scientificamente valida a cui potete attingere anche gratuitamente e farvi una vostra opinione a riguardo. 😉

 

jet_stream-e1359384187222

Enzo
Solar Activity

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...
  • Anni fa un certo antonino Zichichi( grande scienziato) messo nel dimenticatoio perche scomodo dalla cosi detta scienza dei perfetto i…..disse….il global warming è una bufala costruita ad arte….io da allora ho creduto alla sua tesi…e la natura gli sta dando ragione……..tozzi mercali e company li manderei a spalare la neve sulle alpi,a calcio i nel sedere

  • :-X

  • che poi penso che si possa dire che il mite inverno dell europa centro-occidentale sia conseguenza del gelido inverno degli USA centro-orientali, quindi niente riscaldamento globale , la natura compenza le anomalie termiche , chissa ….il prossimo inverno magari tocca a noi prendere il gelo , intanto bisogna vedere come fa la primavera , l anno scorso al nord e’ stata sottomedia e il doppio piovosa

  • ho un’amica che mi continua a dire che in italia fa caldo e che questa è la prova che c’è il riscaldamento globale. GLOBALE, non italiano! possibile che non si riesca a vedere al di là del proprio orticello????

  • Continuate ad essere sempre molto interessanti .. 🙂