Scienziato Russo: La Nuova Piccola Era Fredda è Iniziata!

Ancora una volta il famoso e quotato Astrofisico Dr. Chabibullo Abdusamatov, responsabile dello Space Research Laboratory presso l’Osservatorio di Pulkovo dell’Accademia Russa delle Scienze, di San Pietroburgo, Russia, ha rilasciato un nuovo studio dove descrive nei particolari, dando ulteriore conferma ai suoi precedenti studi di come la bassa attività solare, che entrerà nei prossimi decenni, porterà ad una nuova fase climatica fredda chiamata “Piccola Era Glaciale”.

Il raffreddamento a livello globale, che a quanto descrive lo scienziato nel suo nuovo studio, sarebbe già iniziato alla fine del 2015, da quando ha avuto termine il massimo solare del ciclo 24, e che secondo l’Astrofisico russo potrebbe durare per molti decenni.

Non ci resta che attendere gli eventi, consapevoli che questi studi su un possibile prossimo raffreddamento sono sempre più spesso presenti nelle più quotate pagine scientifiche.

A completamento di questo argomento, inserisco il link dell’articolo scritto e curato dal nostro Luigi di qualche tempo fa su una possibile serie di eventi che hanno sempre contribuito al raffreddamento del clima, che la storia ciclicamente ha sempre riproposto e che sicuramente riproporrà di nuovo nel prossimo futuro.

È solo questione di tempo….

Enzo
Attività Solare

 

Scienziato russo: ‘La nuova piccola era fredda è iniziata’

httpwww-climatedepot

Abstract:

“Dal 1990, il Sole è entrato nella sua fase calante della variazione ‘quasi-bicentenaria’ dell’irradianza totale solare (TSI). La diminuzione della TSI assorbita dalla Terra dal 1990 non è stata compensata dalla radiazione ad onda lunga in entrata dal precedente alto livello a causa dell’inerzia termica degli oceani. Come risultato, la Terra ha, e continuerà ad avere, un bilancio energetico negativo medio annuale e negative condizioni termiche a lungo termine.

“L’epoca ‘quasi-centenaria’ della nuova piccola era glaciale è iniziata alla fine del 2015, dopo il termine della fase di massimo del ciclo solare 24. L’inizio di un grande minimo solare è previsto dal ciclo solare 27 ± 1 nel 2043 ± 11 e l’inizio di una fase di profondo raffreddamento nella nuova piccola era glaciale nel 2060 ± 11.

“Il graduale indebolimento della Corrente del Golfo porterà ad un forte raffreddamento nella zona della sua azione in Europa occidentale e nella zona orientale degli Stati Uniti e del Canada. Le variazioni ‘Quasi- bicentenarie’ cicliche della TSI insieme con le successive molto importanti influenze degli effetti di retroazione causali sono le principali cause fondamentali delle alternanze alle variazioni climatiche corrispondenti dal riscaldamento alla piccola era glaciale”.

Fonte: climatedepot

 

  • aldeg

    ma non aveva detto che la nuova fase fredda era iniziata nel 2014? Comunque, visto che, a circa quattro anni dal minimo siamo già ad un deficit di 3700 macchie solari dell’attuale ciclo, nel 2020 saremo già in un grande minimo ,anche se toccherà aspettare il 2040 per vedere l’attività solare più bassa.