REGREDISCE ANCORA LA MEDIA DEL CAMPO MAGNETICO COMPLESSIVO!

Come nostra consuetudine, in questi ultimi mesi, diamo uno sguardo all’ultimo aggiornamento di ieri del WSO, Polar Field, sui dati raccolti dal prestigioso osservatorio di Wilcox, Solar Observatory della Stanford University, sui dati del GMF (Global Magnetic Field).

In questo aggiornamento, segnaliamo ancora una volta lo stallo dell’emisfero nord che resta fermo a -3Nf
Anche per quanto riguarda l’emisfero sud, permane lo stallo, con il dato che resta invariato a -14Sf

L’eccessiva debolezza dei 2 emisferi sta trascinando il GMF ad avvicinarsi sempre più alla neutralità complessiva, infatti il risultato è di un ulteriore calo dei dati mediati, che da 6Avgf del 15 maggio 2014 scende a 5 Avgf.

Questi i dati aggiornati al 22 aprile 2014 usciti il 15 maggio:

2014:04:22_21h:07m:13s -3N -10S 3Avg 20nhz filt: -3Nf -14Sf 6Avgf

Questi invece i dati aggiornati al 2 maggio 2014 usciti ieri 21 maggio:

2014:05:02_21h:07m:13s -3N -11S 4Avg 20nhz filt: -3Nf -14Sf 5Avgf

Questo non fa altro che confermare lo stallo del valore complessivo del GMF, ormai sempre più marcato negli ultimi mesi, di questo incredibile solar cycle 24.

Come al solito terremo monitorata la delicatissima situazione che davvero si fa molto affascinante, ma allo stesso tempo anche molto pericolosa per le sorti dei prossimi cicli solari!

Viviamo in tempi interessanti….

ENZO
SOLAR ACTIVITY

 

  • Tommaso

    Salve. Mi sono imbattuto in questa pagina da un link… Non sono uno studioso od un’esperto della materia, ma una persona curiosa con la voglia di scoprire sicuramente sì. E vorrei capire, grazie all’aiuto di qualcuno, in parole semplici per chi non è “addetto ai lavori” come me il significato dell’articolo.

     
    • gianni

      Non sono esperto , a quanto ne so il sole ora ha un attivita’ piu’ debole rispetto a 20-30-40 anni fa , e si prevede nei prossimi anni che si indebolira’ sempre di piu’ , questo secondo molti esperti fara’ raffreddare il clima terrestre

       
  • diego

    progredirà la coscienza………..

     
  • (y)

     
  • gianni

    Ce la possibilita’ che questo ciclo 24 duri 13-14 anni?

     
    • Certamente Gianni, ma ti dico di più, potrebbe oltrepassarli tranquillamente arrivando al minimo nel 2022/26!
      Statisticamente ogni volta che il ciclo solare è durato almeno 13 anni (ciclo 23), subito il ciclo successivo è sempre subentrato un minimo solare prolungato 😉

       
      • gianni

        E quindi Gaia si adeguera’ di conseguenza , capito , grazie

         
  • gianni

    Sole caput

     
  • significa che se va avanti cosi, il ciclo 24 può abortire o allungarsi molto, un ciclo che si allunga rispetto ai canonici 11-12 anni è debole , con ripercussioni sul clima terrestre.Seguirebbe il 25 che molto probabilmente sarebbe peggio del 24, si paventa che possa non avere la forza di produrre macchie, allora saremmo ad un passo dal Maunder

     
    • Molto bene Mauro, un solo appunto, mentre l’uomo contemporaneo tramite vari parametri e ricostruzioni con C14 e B10 conosce quasi bene il minimo di Maunder, con tutte le sue conseguenze che poi ha arrecato, se il ciclo 24 dovesse davvero abortire, cosa tutt’altro che impossibile, allora non sappiamo neppure a cosa andremo incontro!! Probabilmente, come ho già teorizzato in qualche mio articolo, il ciclo 24 e il 25 diventerebbero indistinguibili con la legge di Hale e la legge di Joy violate. Ecco perchè il momento è fortemente interessante è particolare…. 😉

       
      • gianni

        Affascinante

         
      • gianni

        Il domandone e’ : sara’ il nostro amato sole a dare un duro colpo alla societa’ umana tecnologica industrializzata ?? …… Lo scopriremo solo vivendo

         
  • Evvaiii .

     
  • Grandissimoooo!!!!

     
  • Cosa significa?