Quando Al Gore diceva: “entro il 2013 i ghiacciai del Polo Nord si scioglieranno completamente”…

Riprendiamo una notizia, che Solar Activity ha pubblicato in questa pagina qualche giorno fa, arricchita di nuovi particolari, dove il grande guru del riscaldamento globale antropico, tale Al Gore, nel 2007, supportato da una schiera di “SCIENZIATI” faceva riferimento alla totale scomparsa in 5 anni, dei ghiacci artici nel periodo estivo e cioè dal 2013.

Pare che adesso la data sia stata posticipata al 2016….   Che dire, come al solito ci muniamo di molta pazienza e attendiamo gli eventi…. Nel frattempo però dobbiamo segnalarvi che i ghiacci artici nel 2013 sono cresciuti di oltre il 50% rispetto al 2012….

Buona lettura….

Enzo                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         Solar Activity

 

 

Chi non ricorda il guru del global warming Al Gore quando, supportato da scienziati climatici, dal 2007 sosteneva che i ghiacciai del Polo Nord si sarebbero sciolti completamente entro il 2013 a causa del riscaldamento globale dovuto all’uomo? E via di seguito i media.

Bene, il 2013 si è quasi concluso, e al contrario di quanto sostenuto dalle previsioni di Gore, gli ultimi dati satellitari mostrano un’accrescimento della copertura di ghiaccio artico del 50% rispetto al 2012. Infatti, ad ottobre i ghiacci si sono accresciuti esponenzialmente, come mai accaduto dal 1979. Secondo gli esperti l’espansione continuerà in futuro, lasciando agli allarmisti del global warming solo le dovute spiegazioni.

Antartide_01

A settembre, i dati satellitari hanno mostrato inoltre l’espansione dei ghiacciai in Antartide che si protrae ormai da due anni; senza contare che vari studi hanno rilevato che le temperature globali ormai non aumentano da 17 anni. La spettacolare assenza di riscaldamento ha demolito tutti i 73 modelli matematici utilizzati dalle Nazioni Unite per predire l’andamento del riscaldamento globale,” sostiene Alex Newman, giornalista corrispondente per The New American.

L’intera calotta del Polo Nord sarà priva di ghiaccio entro 5 anni,” dichiarava proprio cinque anni fa Al Gore. “Cinque anni,” enfatizzava, “è il periodo in cui ci si aspetta che scompaia.” L’anno dopo, nel 2009, ha reso una dichiarazione molto simile a Copenhagen: “Alcuni modelli suggeriscono che sussista il 75% di probabilità che l’intera calotta polare artica, durante alcuni dei mesi estivi, possa essere del tutta priva di ghiaccio entro i prossimi 5-7 anni.”

polo nord

Nel mondo reale, il satellite Cryosat europeo ha rilevato un accrescimento di ghiaccio al Polo Nord fino a 9.000 km cubi al termine della stagione di scioglimento del 2013: nel 2012, un periodo di minima estensione, il volume totale era di 6.000 km cubi. L’Antartide ha fatto segnare un record quest’anno, con un’estensione di 19,5 milioni di km quadrati a settembre. In tutto il mondo non si fa che parlare di cali di temperatura da record: la neve in Egitto di qualche giorno fa, come anche in Arabia Saudita, Israele, Cisgiordania e Giordania; gli Stati Uniti stanno attualmente registrando migliaia di temperature minime da record.

Nel frattempo, gli esperti sostenitori del global warming hanno posticipato lo scioglimento dei ghiacciai artici al 2016.

http://www.meteoweb.eu/2013/12/quando-al-gore-diceva-entro-il-2013-i-ghiacciai-del-polo-nord-si-scioglieranno-completamente/247764/

 

 

 

 

 

  • POVERINO

     
  • ghiacciai fusi ,in ampiamento ,gw o raffreddamento nino o nina ecc ecc possibile che in italia sotto natale il tempo faccia sempre cagare!!!!!!!!!non è che sia che in italia ce della sfiga???? altro che al gore e cazzate varie ,parlate del fattore sfiga che anche con una PEG sotto il culo di spazzanevi non ne usiamo uno…..che zona del cazzo l,italia in questo globo

     
  • a qual posto ???

     
  • Pensare che poteva diventare il primo presidente USA ecologista!! Che disastro

     
  • Ma i politici sono obbligati a dire fesserie, che ne sà un politico? Che ne sanno gli scienziati? Nulla.

     
  • ci si potrebbe fare un bidet con l’acqua derivata dallo scioglimento dei ghiacciai. scusate la frase poco scientifica

     
  • Infatti sono aumentati !!!

     
  • Siete fantastici…

     
  • mi piacissimo quello che fate!!!!

     
  • Infatti, per essere un premio Nobel e’ un po’ha sbagliato le sue previsioni.

     
  • matteo

    A parte che the new american non mi pare una rivista scientifica, e infatti dire “negli ultimi due anni si è registrato un aumento dei ghiacci artici” è completamente fuori luogo visto che solo UN anno fa abbiamo avuto uno dei peggiori anni da quando esistono le rilevazioni….consideriamolo comunque un “abbaglio”.

    Detto questo…Al gore? Cosa ne sa al gore di clima? Sempre ritenuto un buffone.

    Ritengo comunque allo stesso modo del tutto fuori luogo affermazioni come “In tutto il mondo non si fa che parlare di cali di temperatura da record: la neve in Egitto di qualche giorno fa, come anche in Arabia Saudita, Israele, Cisgiordania e Giordania; gli Stati Uniti stanno attualmente registrando migliaia di temperature minime da record” non solo perchè, ad esempio, in egitto non è nevicato (nemmeno sono scese sotto i 5 gradi le T) ma piuttosto perchè non è assolutamente vero che si registrano temperature sempre più fredde nel mondo. Novembre è stato il più caldo degli ultimi 130 anni a livello di oceani e terre emerse….dati ufficiali satellitari e di terra. Questa è la verità, singoli episodi presi “ad hoc” non fanno molto testo.

    Un saluto.

     
  • Pagliiaccio prezzolato

     
  • bbufone!