25 marzo 2014 - 21:14 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Una nuova perturbazione nella giornata di Mercoledì colpirà la nostra Penisola portando nuove condizioni di diffuso maltempo ovunque. Le regioni maggiormente colpite da tale situazione saranno quelle del versante tirrenico.

Nord Italia: Cielo in prevalenza nuvoloso sin dalla mattinata sulle regioni del nord ovest, ove si verranno a verificare delle piogge specie sulla Liguria e il Piemonte. La neve tornerà a cadere sulle Alpi attorno ai 1000 metri di altezza. Peggiora anche sull’Emilia e le restanti regioni del nord est ove nel corso della giornata si svilupperà qualche pioggia.

Centro Italia:Maltempo diffuso sin dalla mattinata su gran parte delle regioni tirreniche, anche se i fenomeni saranno di debole intensità. Piogge e temporali invece sin dalla mattinata si verranno a sviluppare sulla Sardegna. Nel pomeriggio peggiora su Lazio e Toscana ove verranno nella serata/notte a svilupparsi forti temporali. Migliore il tempo sul versante adriatico, anche se tornerà a nevicare sui 1400 metri di altezza in Appennino.

Sud Italia: Condizioni meteorologiche in rapido peggioramento già dalla mattinata, quando non si escludono delle piogge sparse specie sulla Calabria e la Puglia.

Dal pomeriggio peggiora forte sulla Campania, la Calabria e la Sicilia, ove in serata si svilupperanno delle piogge e dei temporali.

Temperature: Si manterranno stazionarie.

363925.global.thumb

Articolo a cura di Emanuele Valeri

Si ringrazia Meteoportaleitalia

Link originale: http://www.meteoportaleitalia.it/meteo-italia/meteo-italia/previsioni-previsioni-grafiche/15738-previsioni-meteo-mercoledi-26-marzo-una-nuova-perturbazione-giungera-sulla-nostra-penisola.html

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...