PREVISIONI METEO LUNEDI’ 3 MARZO: PERTURBAZIONE N° 2 AL NORD E SULLA SARDEGNA, BEL TEMPO AL SUD

Via una perturbazione, subito un’altra è pronta ad invadere il Mediterraneo centrale, portando forte maltempo dapprima al Nord e sulla Sardegna, poi via via anche sulle regioni centrali e infine al Sud. Stessa dinamica della precedente, ma con un pò più di aria fredda al seguito.

 

Nord Italia: fin dal mattino le nubi tenderanno rapidamente ad aumentare sulle estreme regioni nord-occidentali, con primi fenomeni precipitativi tra Valle D’Aosta e Piemonte occidentale. Situazione più tranquilla altrove, pur se in un contesto tutto sommato variabile.

Nel corso della giornata le piogge, a tratti anche intense, si estenderanno a quasi tutto il comparto (ad eccezione dell’estremo Nord-Est), risultando forti o molto forti su Liguria, Valle D’Aosta, Piemonte e Lombardia, con la neve che sulle Alpi cadrà a quote in generale comprese tra 500-700 metri.

In serata maltempo verso le regioni nord-orientali, fenomenologia in progressiva attenuazione sul Nord-Ovest, ove tuttavia il cielo proseguirà comunque a mantenersi nel complesso nuvoloso.

Centro Italia: nelle primissime ore della mattinata migliora praticamente ovunque, fatta eccezione per dei residui annuvolamenti sparsi tra Abruzzo e Molise e qualche diffuso banco di nebbia nelle aree interne di Umbria e Lazio.

Nel corso dell giornata la nuvolosità tenderà graduamente ad aumentare da ovest, con il cielo che diverrà da poco nuvoloso a nuvoloso soprattutto sulla Toscana, ove non escludiamo isolati piovaschi. Variabilità in aumento anche sul resto del settore, ma con scarso rischio pioggia.

Tra la tarda serata e la notte peggiora in maniera intensa lungo tutta la fascia tirrenica, ove un fronte d’aria fredda apporterà intensi temporali dalla Toscana al Lazio, ove non escludiamo grandinate e ingenti accumuli pluviometrici. Nevicherà sull’Appennino al di sopra degli 800-900 metri.

Sud Italia e Isole: tempo in deciso miglioramento dopo le recenti, forti piogge delle ultime ore. In mattinata insisterà qualche diffuso acquazzone tra la Calabria e la Sicilia, ma poi saranno le schiarite a dominare lo scenario per il resto della giornata.

A partire dal pomeriggio peggiora invece sulla Sardegna, ove giungeranno forti temporali che entro la serata si estenderanno anche alla Sicilia e alla Campania, risultando a tratti anche particolarmente intense. Sul resto del Sud situazione che si manterrà invece tutto sommato tranquilla, a parte un lento ma graduale aumento della nuvolosità da ovest.

Temperature: stazionarie le massime, che oscilleranno ovunque tra +7/+15°C. Farà freddo in mattinata al Centro-Nord, ove in alcune località si potrà localmente scendere fin sotto la soglia dello zero.

ch

 

Articolo a cura di Meteo Portale Italia

Si ringrazia Meteoportaleitalia

Link originale: http://www.meteoportaleitalia.it/meteo-italia/meteo-italia/previsioni-previsioni-grafiche/15490-previsioni-per-lunedi-3-marzo-peggiora-al-nord-e-sardegna-bel-tempo-al-sud.html