PREVISIONI METEO GIOVEDI’ 26 DICEMBRE: DIFFUSO MALTEMPO SU TUTTA LA PENISOLA CON PIOGGE E ANCORA NEVE ABBONDANTE SULLE ALPI

Ben ritrovati ai cari lettori di Meteoportaleitali. La presenza di una circolazione depressionaria con minimo sul mar Tirreno, determina tempo perturbato su gran parte della nostra penisola con precipitazioni anche di forte intensità specie sul nord-est e versante tirrenico dove consigliamo di prestare la massima attenzione agli accumuli pluviometrici che supereranno anche i 100 mm in 12-18 ore. Il flusso molto umido in quota determinerà ancora diffuse ed abbondanti nevicate sui rilievi alpini anche al di sotto dei 1000 metri e sull’appennino centrale oltre i 1000-1400 metri.

Ecco quindi cosa ci attende per la giornata di Giovedì 26 Dicembre.

Nord: cielo molto nuvoloso o coperto su tutte le zone con piogge diffuse che assumeranno forte intensità ancora sulla Liguria e sul Friuli e basso Veneto. Neve abbondante sui rilievi alpini.

Centro: cielo nuvoloso o coperto su tutte le regioni con precipitazioni diffuse che risulteranno più diffuse e abbondanti sul medio-basso versante tirrenico e zone interne appenniniche del Lazio e Abruzzo con neve oltre i 1000-1400 metri.

Sud e Isole: irregolarmente nuvoloso sulla Puglia e Sardegna con intermittenti piogge e rovesci; molto nuvoloso sulle rimanenti regioni meridionali con piogge e temporali anche di moderata intensità specie sulla Campania e Calabria tirrenica.

Temperature: in calo al Centro-Sud.

Venti e Mari: moderati o forti da ovest sud-ovest con tendenza a disporsi da nord nord-ovest sui settori occidentali con mari in prevalenza molto mossi o agitati.

ch

Articolo a cura di Francesco Cangiotti

Si ringrazia Meteoportaleitalia

Link originale: http://www.meteoportaleitalia.it/meteo-italia/meteo-italia/previsioni-previsioni-grafiche/14017-previsioni-per-giovedi-26-dicembre-ancora-diffuso-maltempo-con-forti-piogge-sul-nord-est-e-versante-tirrenico.html

 

  • sono tutte cazzate…a 240 ore è solo fanta-meteo per attirare i soliti polli paganti…..bisogna svegliarsiiiiiiiii!!!!dalle fiabe

     
    • Infatti ho scritto chiaro che è tutto da confermare se hai letto, Buone feste anche a te Alessandro.

       
  • long run, ecmwf prevede elevazione azzorriana verso il polo (dove si formerebbe hp termico) nel run a 240h mentre gfs in quello a 348h. In sintesi entrambi vedono lo split ma con modalità e tempi diversi, bisognerà aspettare per avere qualche certezza ma gennaio sembra confermare scenari molto interessanti. Per ora penso che non si possa confermare nulla anche se le previsioni al ribasso dell’AO sono incoraggianti.