Pesanti nevicate in Utah in Giugno!

FREDDOFILI.IT Questo mese di Giugno, nel nostro Emisfero, non cessa di sorprendere, con un pesante attacco invernale sia sul Nord Europa che sul Nord America, nel suo settore occidentale.

Si tratta di una vera e propria tempesta di neve, che ha colpito le montagne dell’Utah alle spalle di Salt Lake City, approfittando del cosiddetto “effetto lago”, dove le masse d’aria gelida provenienti dal Canada si riempiono di umidità passando sopra la superficie del Lago Salato, scaricandola come neve con accentuato effetto stau.

Ma questo panorama è normale nella stagione invernale, non certo al 18 di Giugno, e la tempesta di neve sta interessando anche il Montana ed il Wyoming, seppure a quote montane, nonchè i famosi Glacier National Park ed il Parco di Yellowstone.

In questo periodo dell’anno l’Anticiclone proveniente dall’Arizona regala a queste zone cieli sereni, aria secca, ed isoterme attorno ai +20-25°C ad 850 hPa.

La foto mostrano la neve a Park City, a Marias Pass (Montana), e sullo Utah.

18 giu 14 marias pass 18 giu 14 park city 18 giu 14 utah1 18 giu 14 wanship

Fonte Web: http://freddofili.it/19/06/2014/pesanti-nevicate-in-utah-in-giugno/

 

  • In Italia siamo solo mirati da un branco di corrotti e puttanieri e fregasoldi

     
  • ..a che latitudine di trova compreso lo Utah e la zona dei grandi parchi menzionati in articolo? .. grazie 🙂 .. il VP li ha proprio presi di mira quest anno, agli Usa .. eh eh 😉