Pesanti nevicate in arrivo sul Colorado

Si tratta di una intrusione di un’intensa perturbazione proveniente dal Pacifico, accompagnata da aria molto fredda, che provocherà una grossa nevicata sullo stato del Colorado.

E’ da ricordare che, nello Stato americano, sono presenti montagne di circa 4000 metri di quota, ma ad 850 hPa arriverà aria molto fredda, con isoterme inferiori allo zero.

Con un livello dello zero termico attorno ai 1200 metri e precipitazioni intense la neve può cadere veramente in basso per la stagione, visto che a quasi metà maggio la zona è solitamente interessata dal possente Anticiclone caldo dell’Arizona.

Si può quindi parlare di una piccola compensazione per una stagione invernale piuttosto siccitosa, con nevosità inferiore alla norma.

Il National Weather Service di Boulder ha previsto nevicate che potranno raggiungere addirittura i 60 cm di neve.

Anche il NOAA ha previsto il verificarsi di una “Major Winter Storm” tardiva, con accumuli possibili di oltre 2 piedi di neve (quasi 70 cm!).

Ieri, l’aeroporto di Casper, a 1650 metri di quota, ha visto precipitare la temperatura da +15°C a -1°C , con la neve che è caduta in modo abbondante nel pomeriggio.

10 mag 14 colorado

09 mag 14 screenhunter_320-may-09-10-35

Fonte Web: http://freddofili.it/12/05/2014/pesanti-nevicate-in-arrivo-sul-colorado/

 

  • hah e poi alla Nassa dicono che spariranno i ghiacciai… mahh secondo me lì gira droga pesante

     
    • Altro che droga…lì girano dei gran soldoni…funziona cosi…..gli mettono davanti 100.000 euro e gli dicono…è vero che i ghiacciai si stanno sciogliendo??…e loro…si……per 100.000 euro chi è quel matto che non direbbe che sul monte bianco si coltivano le banane!!!!!! …siamo messi così..tutto ruota intorno ai soldini

       
  • Alla facciazza dei gufi serristi