PERCHE’ IL RISCALDAMENTO CLIMATICO ANTROPOGENICO E’ UNA BUFALA COMPLETA!

L’IPCC ha speso più di 100 miliardi di dollari negli ultimi 25 anni nella ricerca sul clima, con molti studi sulla politica energetica e climatica e ancora sta cercando di identificare la firma umana nell’aumento della temperatura globale.

L’unico settore in cui è stato riconosciuto l’effetto artificiale della CO² si trova nei modelli climatici, che mostrano preventivamente un aumento spropositato del riscaldamento. Ma i modelli sono asserzioni, non prove, e il mondo reale consiste nel falsificare i modelli e le asserzioni, questo secondo loro, non secondo noi!

73-climate-models_reality

Se qualche catastrofista incallito dovesse dirvi che l’uomo è il primo artefice di questo famigerato aumento climatico, causa l’eccessiva produzione di CO², allora ditegli tranquillamente che da quando esiste il mondo, i cambiamenti climatici sono sempre esistiti, anche prima che arrivasse l’uomo, come sono sempre esistiti gli Oceani o il sole.

Se dovessero però continuare a raccontarvi un sacco di sciocchezze, allora bloccateli sul nascere e ponetegli queste 15 domande.
Ditegli pure che non avete fretta per le risposte…. Io sinceramente sono ancora in attesa che qualcuno mi dia anche solo una di queste risposte.

1. Perché non vi è stato alcun riscaldamento globale da 17 anni a questa parte?
2. Perché il 97% dei modelli climatici ha omesso questa previsione?
3. Perché il ghiaccio marino antartico è ben superiore alla media normale negli ultimi anni?
4. Perché l’inverno nell’emisfero settentrionale è sempre più freddo?
5. Ciò che rende il periodo caldo presente, non ha alcuna differenza con il periodo caldo medioevale?
6. Perché la CO² È STATA improvvisamente accusata di essere il fattore principale del riscaldamento del clima e non sono stati presi in considerazione altri fattori, come il sole o gli oceani che vengono ancora oggi ignorati?
7. Se non vi è alcun consenso sul cambiamento climatico prodotto dall’uomo, allora perché c’è così tanta polemica su di esso?
8. Se il contributo umano alle emissioni di CO² nell’atmosfera è del 3%, quanto dovremmo attribuire a madre natura il 97% ad ogni ‘cambiamento’ del clima?
9. Di quanto sarà la temperatura del cambiamento globale se ci impegnassimo alla riduzione del 20% delle emissioni mondiali entro il 2050?
10.Di quanto sarà ad un raddoppio della CO² il conseguente aumento della temperatura globale?
11.Perché il tasso di aumento del livello dei mari è rallentato dal 2004, nonostante l’aumento della CO²?
12.Perché a livello globale il contenuto di calore dell’oceano, da 0-700 metri, non è riuscito a salire a partire dal 2004?
13.Quali prove ci sarebbero, a parte una falsa teoria, del riscaldamento globale antropogenico?
14.Qual’è la temperatura globale ideale per il nostro pianeta? E chi l’ha determina o determinatata?
15.Perchè non si è avuto nessun riscaldamento globale da oltre 17 anni nonostante la CO² sia aumentata a 400 ppm?

screenhunter_77-apr-09-09-451

ENZO
SOLAR ACTIVITY

 

  • Grandissimo articolo complimenti ragazzi

     
  • Mia

    Perché non c’è stato un aumento della temperatura globale da 15 anni? Consiglio la lettura di questo articolo : http://www.nogeoingegneria.com/tecnologie/areosol/geoingegneria-la-prova-arriva-dalla-nasa/

     
  • finché il riscaldamento globale continuerà ad essere servito ad ogni pietanza, le persone guarderanno fuori di casa e lo vedranno come reale. bisognerebbe che chi sostiene il contrario, e ha le prove, le mostrasse al mondo, in barba alle mazzette delle multinazionali e alla paura di essere targato “ciarlatano”. forza, illustri scienziati, tirate fuori le palle!!!

     
    • Chi sostiene il contrario le prove le ha è che nessuno le vuole mostrare al mondo,complici le TV i media giornale e parte del mondo scientifico

       
  • Il problema principale é che hanno i media dalla loro … e i media con le pubblicità commerciali quasi ogni giorno diffondono “informazioni pubblicitarie più o meno menzognere” come creme dimagranti, yogurt salutari etc. e ci hanno abituato a non scandalizzarci più di tanto quando ci raccontano menzogne. In definitiva l’IPCC sta solo facendo pubblicità e viene finanziato per quello … messa in questi termini la questione non ha nulla di scientifico, stanno dando il supporto pubblicitario per il prodotto “Global Warming”. Competere quindi contro il dogmatismo indotto dalla pubblicità é una lotta impari … come dire dimostrare che la Coca Cola fa male ma tanto tutti continueranno a berla perché la campagna pubblicitaria é poderosa e portata avanti con milioni se non miliardi di dollari. Possiamo anche dimostrare che il tanto stromazzato GW non esiste tanto la gente continuerà a pensare il contrario e molti continueranno a berla perché la campagna pubblicitaria é poderosa e portata avanti con centinaia di milioni di dollari 🙂

     
    • gianni

      e che la gente dovrebbe informarsi anche su internet , e poi decidere a cosa credere , e questo vale per qualsiasi argomento

       
  • ..proprio in questi giorni mi sembra sia un anno esatto che vi seguo .. sarei curioso di sapere il giorno preciso in cui vi ho dato il fatidico “mi piace” alla pagina, ma nn penso fb lo conservi in memoria .. all epoca eravate poco sopra i 2000 mi piace .. quante emozioni ho vissuto insieme a voi e ai tanti lettori e commentatori della pagina .. qualcosa ho imparato ;).. alle superiori uno dei pochi 8 che avevo in pagella era proprio in geografia astronomica, poi portata alla maturità .. ma seguendo questa pagina ho imparato veramente tanto .. e il vero sapere è sempre un gran piacere x me .. mai un dovere ..;) grazie ☆♡☆ 🙂

     
    • Moltissime Grazie da parte dello Staff 😉 Attività Solare

       
    • Grazie a te Davide, uno dei nostri fedelissimi insieme a tanti altri! Grazie della tua fiducia e della tua continua presenza. E grazie a te e a tutti voi che ci seguite così assiduamente dove traiamo energie sempre maggiori per portare avanti i nostri studi e le nostre convinzioni. 😉 Enzo

       
    • Sono perfettamente d’accordo con Davide Gabbianelli: fornite un servizio fantastico e con voi si impara ogni giorno qualcosa in più. Anche per me imparare è un piacere, e vi seguo assiduamente con quel gusto e piacere che dà dipendenza. Imparare è l’unica dipendenza che rende liberi. 🙂 Buon lavoro e come sempre…grazie!

       
    • Grazie Tamara 🙂 Enzo

       
  • Hanno dato più importanza ai modelli di previsione che non ad un concreto e reale riscontro dei parametri, tra l altro omettendo fra questi parametri, il principale fattore fra tutti e cioè la variazione della TSI .. classificandola erroneamente come fattore invariabile .. mi vien da pensare abbiano incluso come causa principale solo la CO2 antropica .. che poi sappiamo non essere nemmeno tra i gas serra più determinanti .. lo è molto di più il vapore acqueo (nuvolosità) e alcuni gas di emissione vulcanica (diossido di zolfo? e altri) .. sappiamo invece che la Co2 globale viene gestita principalmente dagli oceani .. segue e Non precede il riscaldamento globale .. surriscaldandosi gli oceani l hanno ceduta abbondantemente nel corso degli ultimi decenni .. raffreddandosi torneranno presto a riassorbirla .. ma nn e’ la co2 che deve preoccuparci più di tanto .. quelli dell Ipcc non sono neanche climatologi, sono dilettanti allo sbaraglio ..ahah .. 😉 buona serata 🙂

     
  • E’ bello quando poni quelle domande lì e si arrampicano sugli specchi! 🙂

     
  • gianni

    Ma dopo l ulltimo inverno in America AL GORE ha ancora il coraggio di parlare agli americani di effetto Serra ?

     
    • Quelli hanno una faccia tosta…. ma gli americani non sono stupidi e il scetticismo cresce sovrano… 🙂

       
    • alessandro barbolini

      Al gore è stato seppellito dalle tormente di neve in USA