PER GLI AMANTI DEL FREDDO E DELLA NEVE: OGGI LO STELVIO SI PRESENTA COSI’!

Ecco come si presenta oggi il Passo dello Stelvio, anche se ancora in piena stagione estiva.
Oggi le Alpi si sono travestite come se fossimo in pieno inverno! Saranno contenti gli amanti della dama bianca e gli sciatori! 🙂

stelviolive_031

stelviolive_02

stelviolive_03

stelviolive_05

Come vedete, alla fine la natura fa sempre quello che vuole, anche se qualcuno ha la pretesa di volerla guidare a proprio piacimento. 😉

Viviamo in tempi interessanti 🙂

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

 

  • è possibile un aumento cosi? ma sul solito sito non c’è l’aggiornamento dell’artico: https://wattsupwiththat.files.wordpress.com/2014/07/icecover_current_new1.png

     
    • dicono che il satellite abbia avuto dei problemi…ci sono siti con diversi rilevi di area ghiacciata, non si sa più a chi credere, eccone un altro:http://www.ijis.iarc.uaf.edu/en/home/seaice_extent.htm

       
    • Si Francesco, nei giorni scorsi avevo letto anch’io la notizia che il satellite aveva avuto dei problemi, quindi che le misurazioni non erano attendibili. 😉 Enzo

       
    • Se vanno in SU le misurazioni non sono attendibili e vanno “armonizzate” oppure non devono essere pubblicate e quindi inutile fare pubblicità… se vanno GIU sono sempre attendibili al 100% e non bisogna perdere tempo per chiamare a raccolta i media e spammare la notizia.

       
  • Per i ghiacciai alpini le cose potrebbero cambiare da un momento all’altro … basterebbe qualche grado e la neve intrisa d’acqua a livello di fusione possa righiacciare e diventare un blocco monolitico … http://www.nimbus.it/ghiacciai/2014/140610_CiardoneyNeve.htm

     
  • Anonimo

    Wow!

     
  • ..clima temperato europeo dipende da CDG ..se questa si attenua, il clima europeo, o buona parte di esso, si raffredda di conseguenza .. CDG che attualmente non promette nulla di buono .. con anomalie negative abbastanza pesanti .. :-/

     
  • Enzo, sarebbe possibile saperne un po di più su com’è la situazione al polo nord? Grazie 🙂

     
    • Siamo ai livelli dello scorso anno, ed entrambe i passaggi nord est e nord ovest, per il collegamento con l’Oceano Pacifico attraverso il polo sono chiusi. Andrea

       
    • da quest’estate mi aspetterei qualcosa in più a dire il vero

       
    • E ma con questo pattern SCAND + (alta pressione scandinava) è già tanto. Andrea

       
    • Stiamo osservando un raffreddamento, che però interessa per ora le zone continentali che hanno una minor inerzia termica, gli oceani hanno accumulato un tale surplus di energia termica sembrano risentire molto meno probabilmente questo surplus impedisce un aumento della calotta artica.

       
    • Ciao Alex, per avere freddo alle basse latitudini, come sta accadendo in questa giornata, deve essere richiamato da aria calda che la sostituisce, quindi l’aria calda sale di risposta scende quella fredda. Questa è quello che in natura si chiama compensazione o scambio attraverso i meridiani. In estate al polo la bassa pressione viene sostituita in genere dall’alta pressione. Poi in base alle varie configurazioni ci possono essere anni come il 2007/2012 o al contrario come il 2006. 😉 Enzo

       
  • incredibile! siamo quasi ad agosto e la spiaggia di loano (SV) ha nevicato 😛 ( 3 marzo 2005 )

     
  • provassero a dire che i ghiacciai sono in crisi ( lo sono,ma meno negli ultimi anni.. 1 metro di neve equivale a 1 cm di ghiaccio vivo )

     
  • Chi avesse notizie di altri luoghi nevosi lo segnali pure!

     
  • Chi ha visto la tappa del Tour de France di ieri si sarà reso conto che l’estate è ormai… morta. Scrivo dal Salento e posso dire che questa estate (e anche la scorsa) non è durata 5-6 mesi come negli anni precedenti, ma appena due mesi!
    Negli anni scorsi si iniziava ad andare al mare nei primi giorni di maggio e il caldo permetteva di goderne sino ad ottobre. Spesso poi, si poteva usufruire della cosiddetta “Estate di San Martino” che ci permetteva di fare qualche bagno anche nella settimana che comprendeva l’11 novembre.
    Concludo con un’altro dato: di solito le temperature massime del mese di giugno superavano i 45-47°C. Quest’anno non sono andate oltre i 35-36°C.
    Buon Minimo a tutti.

     
  • se ci si equipaggia l’era glaciale potrebbe essere davvero divertente!

     
    • a me piacciono tutti gli scenari post apocalittici, tranne quello glaciale , perche almeno gli altri ti danno la minima possibilita di piantare qualcosa e mangiare…

       
    • Hai ragione Ignazio, infatti l’uomo ha sempre proliferato con le alte temperature, non certo con il ghiaccio. 😉 Enzo

       
    • mah, forse l’inverno nucleare è molto peggio… tuttavia io sono una grande sostenitrice delle estinzioni di massa, dovessi esserne coinvolta anche io, pazienza, quando ci vuole ci vuole, siamo troppi e troppo pochi a meritare questo bellissimo pianeta!

       
    • Rimango sempre un po’ sconcertato da certi commenti. Un sito divulgativo molto interessante perde molta credibilità (purtroppo) grazie ad alcuni “sostenitori”. È facile dire sono per l’estinzione di massa quando si è vissuti nel lusso occidentale lontano da fame carestie e malattie. Probabilmente se ad alcuni la sorte gli avrebbe concesso di nascere in altre zone del pianeta, sprecherebbe energia per commenti scientifici e di approfondimento, che porterebbero anche un arricchimento culturale alla pagina, piuttosto che commenti da borghesucci da salotto

       
    • facile giudicare senza conoscere, vero Lino?

       
    • Nn ti conosco e manco ti voglio conoscere. Dico che in un sito divulgativo il tuo contributo è di frasi senza senso intellettivo che creano anche una certa perdita di credibilità per chi ci sta lavorando. Sarebbero migliori commenti inrrenti la discussione, che possano far capire al pubblico l’enorme truffa che ci hanno propinato. Per un neofita del sito la tua frase, a parte il cattivo gusto, fa venire voglia di abbandonarlo e etichettare quelli di as come fanatici

       
    • addirittura! :O pensa quanto può essere più bello invece vedere uno che insulta una persona che non conosce solo perché ha espresso una propria idea, come fa tanta altra gente su questa pagina, te compreso!