NUOVI SCENARI DEI MODELLI VEDONO UN NOVEMBRE SEMPRE PIU’ FREDDO E NEVOSO SU BUONA PARTE D’EUROPA, COMPRESI I NOSTRI RILIEVI