31 marzo 2016 - 19:00 pm Pubblicato da
Una nuova eruzione è iniziata il 29 marzo 2016 nel vulcano Chikurachki, il più alto nella zona di Paramushir isola nel nord Curili in Russia.

L’agenzia KVERT ha riferito che un pennacchio di cenere dal vulcano Chikurachki è stato osservato dalle immagini satellitari, salendo a un’altitudine di 3 km (10.000 piedi) slm, per poi essere trasportato dal vento a circa 50 km (31 miglia) a NE alle 00:40 UTC del 29 marzo. Il codice colore Aviation è stato elevato a Orange. Alle 8:52 del 30 marzo, il pennacchio di cenere era spostato a 87 km (54 miglia) verso Sud.

Alle 02:00 UTC del 31 marzo, il pennacchio di cenere è stato osservato in aumento fino a 1,5 – 2 km (4.900-6.560 piedi) sul livello del mare mentre si estendeva a 64 km (40 miglia) verso SW.

KVERT ha anche emanato un avviso che esplosioni di cenere alte fino a 10 km (32.800 piedi) sul livello del mare potrebbero verificarsi in qualsiasi momento.

L’attività vulcanica in corso potrebbe influenzare le tratte aeree internazionali a bassa quota.

Chikurachki 30mar2016 f suomi npp viirs bg 2

Il vulcano Chikurachki in eruzione il 30 marzo 2016. Image credit: NASA/NOAA/DoD Suomi NPP/VIIRS

 

Dopo 7 anni di letargo, il vulcano Chikurachki ha eruttato in modo violento il 16 febbraio 2015, esplodendo e gettando cenere al punto da indurre le agenzie di monitoraggio del vulcano di inviare un avvertimento di aviazione codice colore rosso per il traffico aereo.

Enzo
Attività Solare

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...