NUOVA ERUZIONE DEL MONTE SOPUTAN IN INDONASIA. CENERI SALITE FINO A 5.5 KM

L’indonesiano Monte Soputan è esploso alle 03:38 UTC del 18 gennaio 2015 con la formazione di un pennacchio di cenere salito fino a 5,5 km, con direzione SW. Darwin VAAC alza l’allerta a codice di colore rosso.

Satupo Purwo Nugroho, capo dell’informazione dati e pubbliche relazioni per la BNPB, ha riferito che materiale incandescente è stato osservato a circa 500 metri dalla cima del vulcano. Il flusso di lava è stato osservato muoversi a circa 500 metri verso SW.

L’eruzione iniziata ieri è stata preceduta da un significativo aumento della sismicità iniziata il 14 gennaio.

mt%20soputan%20eruption%20on%20jan%2018%202015%20indonesia

Monte Soputan, l’eruzione del 18 gennaio, image credit 2015: PVMBG-CVGHM

L’ultima eruzione di questo vulcano era avvenuta il 5 gennaio 2015, quando una colonna spessa di colore grigio-nero di cenere aveva raggiunto un’altezza stimata di 6,5 km, dirigendosi verso ESE ( ~ 8.2 slm km).

Agli abitanti del villaggio è stato vietato di entrare nella zona entro un raggio di 6,5 chilometri dal cratere.

Il Monte Soputan è rimasto per lo più tranquillo durante tutto il 2013 e il 2014. Il suo ultimo episodio eruttivo iniziato l’8 agosto 2012 si era concluso il 19 Settembre 2012 (VEI 3). Il 27 agosto 2012, Darwin VAAC riferì che il pennacchio di cenere salì fino a 12,1 km di altitudine.

http://bnpb.go.id/berita/2363/pasca-meletus-aktivitas-sopitan-masih-tinggi

Enzo
Attività Solare