NOWCASTING SOLARE 8 MAGGIO 2016

Nowcasting solare

Attività solare che nella giornata di oggi 8 Maggio è rimasta a livelli molto bassi. La Regione 2541 (N04W07, Axx/alpha) ha iniziato un trend di decadimento dopo il Brillamento di classe C.1 avvenuto nella giornata di ieri, diventando poi plage. La Regione 2542 (N11E22, Cao/beta) è rimasta la più grande regione sul disco solare. La Regione 2543 (S06E11, Cro/beta) è rimasta relativamente semplice, con la zona di penombra in decadimento.

 

TEMPESTA GEOMAGNETICA IN ATTO

Una forte tempesta geomagnetica classificata G3 è stata osservata con inizio alle ore 05:59 UTC di oggi 8 maggio 2016. Continue condizioni di tempesta geomagnetica classificata da G2 a G3 (da moderata a forte) hanno imperversato per il resto della giornata e, probabilmente, continueranno anche per i prossimi due giorni, 9 e 10 maggio. Questa forte attività è causata da un ricorrente, buco coronale equatoriale (CHs), a polarità negativa con flusso ad alta velocità.

Il K-index ha toccato 6 (G2 – moderata) nelle scorse ore. Condizioni ulteriori di forte tempesta geomagnetica di classe G3 – (K index a 7) sono avvenute nelle ore successive.

In questo momento il K-Index risulta a 5, classificato G1 – (tempesta geomagnetica minore).

Sotto il G3 – Forti tempeste geomagnetiche, con area di impatto ai poli a 50 gradi di latitudine. Possibili irregolarità alla tensione di alimentazione dei sistemi, falsi allarmi possono essere attivati su alcuni dispositivi di protezione. Possibili aurore possono essere osservata a partire dalla Pennsylvania, Iowa e Oregon.

 

planetary-k-index

 

Nessuna Espulsione di Massa Coronale diretta verso la Terra (CME) è stata osservata dalle immagini disponibili dal coronografo.

Nessun Brillamento di classe C-M-X è scaturito dalla fotosfera solare nella giornata di oggi.

Previsioni per le prossime 72 ore: L’attività solare dovrebbe restare a livelli molto bassi, con possibilità di Brillamenti di classe C nei prossimi tre giorni (09-11 Maggio).

 

 

2016-05-08_231314

Il grafico dei Raggi X negli ultimi tre giorni

 

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Ne consegue che:

Alle ore 08.00 UTC, il disco solare visibile presentava tre regioni attive (in risoluzione 2K dalle immagini SDO/HMI Continuum):

Num           Lat.,           CMD         Long.   Area      Extent  class    count class

2541    N04W00     27     20     5     CRO    5      B
2542    N11E28    359    170     5     HAX    4      A
2543     New
may8_2016_disk 08.05.2016

L’immagine del Sole inviata dalla sonda SDO/HMI continuum

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Conteggio del flusso solare SFU:

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20,00 del 8 Maggio Aprile è risultata a 84 – (88.0)

La media mensile del flusso solare ad oggi risulta di 88.8 – (89.5)

Conteggio delle macchie solari – SILSO:

Il conteggio delle macchie solari giornaliere (conteggio SILSO) del 8 Maggio è risultato di 44 – (33)

La media mensile delle macchie solari ad oggi risulta di 63.2 – (66)

EISNcurrent

 Il conteggio delle macchie solari (SILSO) nell’ultimo mese

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Altri indici solari importanti:

Il campo geomagnetico solare nel corso delle ultime 24 ore è risultato in stato “STORM” mentre i Raggi X in stato “NORMAL”

La media mensile dell’indice Ap è risultata nella giornata di ieri di 11.4

La velocità del vento solare attuale è di 595.8 Km/s

La densità del vento solare attuale è di 3.7 protons/cm3

L’indice A attuale è di 63

L’indice K attuale è di 5

Il flusso dei raggi X attuale risulta di classeB 2.1

La componente BZ attuale è di -0.8 nT

 

wolfjmms                                                                       

L’andamento dellattività solare negli ultimi 13 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di conteggio SILSO

 

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Conteggio del Layman’s Sunspot Count

Il conteggio delle macchie solari con il metodo del Layman’s Sunspot Count (gestito da Geoff Sharp), nella giornata del 7 Maggio, alle ore 08:00 (ultimo aggiornamento disponibile) è risultato con un conteggio di 10 SN che portano la media mensile a 18 (SN).

Dati 2016

Il mese di Gennaio 2016 ha totalizzato 0 giorni Spotless / giorni Spotless emisfero nord 4 / giorni Spotless emisfero sud 22

Il mese di Febbraio 2016 ha totalizzato 2 giorni Spotless / giorni Spotless emisfero nord 8 / giorni Spotless emisfero sud 18

Il mese di Marzo 2016 ha totalizzato 0 giorni Spotless / giorni Spotless emisfero nord 5 / giorni Spotless emisfero sud 19

Il mese di Aprile 2016 ha totalizzato 2 giorni Spotless / giorni Spotless emisfero nord 12 / giorni Spotless emisfero sud 15

 

Il mese di Maggio 2016 ha totalizzato fino a questo momento giorni Spotless 0

Emisfero Nord Giorni Spotless: 0

Emisfero Sud Giorni Spotless: 6

2016-05-08_234913

Il conteggio giornaliero del Layman’s Sunspot Count

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Archivio in aggiornamento:

Il mese di Settembre 2015 ha totalizzato 4 giorni Spotless.

Il mese di Ottobre 2015 ha totalizzato 4 giorni Spotless.

Il mese di Novembre 2015 ha totalizzato 9 giorni Spotless.

Il mese di Dicembre 2015 ha totalizzato 2 giorni Spotless.

************************************************************

sc5_sc24_1

Confronto tra i due cicli, il ciclo 5 (minimo di Dalton linea di colore fucsia) e il ciclo 24 (ciclo attuale linea di colore azzurro) per il metodo di conteggio del Layman’s Sunspot Count

 

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Aggiornamento del Campo Magnetico Polare del 28 Aprile 2016

Come nostra consuetudine diamo uno sguardo dell’ultimo aggiornamento del campo magnetico polare del sole. Dati raccolti dal prestigioso Osservatorio di Wilcox Solar Observatory (WSO) dell’Università di Stanford in California, Stati Uniti.

I dati aggiornati al 28 Aprile 2016 e che si riferiscono all’11 Aprile 2016, mettono ancora una volta in evidenza come l’Emisfero Nord abbia ormai intrapreso un andamento molto rallentato, se non bloccato. In questo aggiornamento il dato filtrato dell’Emisfero Nord avanza di un punto e si porta a 23Nf. Avanza di un punto anche l’Emisfero Sud portandosi così a -89Sf. Anche il valore mediato generale aumenta di un punto e si porta a 56Avgf.

Questo ritardo dell’Emisfero Nord porterà certamente degli scompensi al normale andamento del ciclo 24 e molto probabilmente al successivo ciclo 25.

2016-04-29_000345

I dati grezzi e filtrati del campo polare del sole

http://wso.stanford.edu/Polar.html#latest

 

 

L’andamento degli ultimi 4 cicli solari del Campo Polare magnetico del sole

polarfields

http://www.solen.info/solar/polarfields/polar.html

 

************************************************************

 

may7 07.05.2016

La mappa relativa allo Stonyhurst Heliographic in data 7 Maggio (ultima mappa disponibile) che mostra le macchie in arrivo dal Behind (lato nascosto del sole).

Enzo
Attività Solare