NOWCASTING SOLARE 28 AGOSTO 2015

Nowcasting solare, sommario delle ultime 24 ore: L’attività solare nella giornata di oggi 28 Agosto è rimasta a livelli moderati. La Regione 2403 (S15W61, Fkc/beta-gamma-delta), ha prodotto due moderati flare di classe M, il primo di M 2.2 alle ore 13.16 UTC, mentre il secondo di M 2.1 alle ore 19.03 UTC. Diversi sono stati anche i flare di classe C, al momento mentre scriviamo se ne contano 13, tutti di piccola potenza. La Regione 2405 (S23E42, BXO/beta) ha sviluppato alcuni nuovi punti, ma è rimasta semplice e inattiva per tutto il periodo.

Nessuna espulsione di massa coronale (CME) è stata osservata in direzione verso Terra visionando il LASCO coronagraph imagery.

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare ci aspettiamo ancora possibilità di flare di classe M ancora per i prossimi due giorni (29-30 agosto) e una minima possibilità rimane anche per flare di classe X per i prossimi due giorni (29-30 agosto). Dobbiamo aggiungere che comunque con il continuo decadimento della Regione 2403, la probabilità di tempeste solari R-1 (livello basso) o anche superiori diminuirà gradualmente.

Da segnalare ancora una tempesta geomagnetica in atto, con indice K arrivato fino a 6 (G2) che come vediamo dal grafico si è protratta per quasi tutta la giornata del 28 Agosto, ma che domani è prevista in calo.

planetary-k-index

Grafico dei Raggi X degli ultimi tre giorni

 

Ne consegue che:

Alle ore 18.00 UTC, il disco solare visibile presentava due regioni attive (in risoluzione 2K da immagini SDO/HMI Continuum):

Num           Lat.,           CMD         Long.   Area      Extent  class    count   class

2403    S15W57    193    890    17     FKC   25    BGD
2405    S21E45     91     10     1     AXX    1      A

aug28_2015_disk 28.08.2015

 

 

Il campo geomagnetico solare nel corso delle ultime 24 ore è risultato in stato “STORM” mentre i Raggi X in stato “M CLASS FLARE

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20,00 del 28 agosto è risultato a 109.1

La media mensile del flusso solare ad oggi risulta a 107.8

Il conteggio delle macchie solari (conteggio SILSO) del 28 agosto è risultato di 42 macchie.

La media mensile delle macchie solari ad oggi risulta a 63.5 punti.

EISNcurrent

L'andamento delle macchie solari nell'ultimo mese. Grafico del centro di conteggio SILSO

     wolfjmms 1                                                                  

L’andamento dellattività solare negli ultimi 13 anni e forecast. Grafico del centro di conteggio SILSO

 

La media mensile dell’indice Ap  è risultata nella giornata di ieri di 13.7

La velocità del vento solare attuale è di 406.2 km/s

La densità del vento solare attuale è di 8.6 protons/cm3

L’indice A attuale è di 53 (storm)

L’indice K attuale è di 5 (storm)

Il flusso dei raggi X attuale risulta di classe C 2.0

La componente BZ attuale è di 8.5 nT

 

Il conteggio delle macchie solari con il metodo Layman’s sunspot count (gestito da Geoff Sharp), nella giornata del 27 Agosto alle ore 08:00 (ultimo aggiornamento disponibile) è risultato di 25 macchie giornaliere che porta la media mensile a 25 macchie giornaliere (SSN).

2015-08-28_233142

sc5_sc24_1

Confronto tra i due cicli, il ciclo 5 (minimo di Dalton colore fucsia) e il ciclo 24 (ciclo attuale colore azzurro) per il metodo di conteggio del Layman’s

 

Aggiornamento del Polar Field del 24 agosto 2015

Come nostra consuetudine diamo uno sguardo all’ultimo aggiornamento del campo magnetico solare, sui dati raccolti dal prestigioso Osservatorio di Wilcox Solar Observatory (WSO) dell’Università di Stanford.

Il dato aggiornato al 24 Agosto 2015 e che fa riferimento al 05 Agosto 2015 mette ancora una volta in evidenza come l’emisfero nord abbia un’andatura molto a rilento, ma direi ormai di nuovo bloccata. Infatti l’emisfero nord rimane ancora una volta piantato a 13Nf. Avanza al contrario l’emisfero sud ancora di 1 punto, portandosi così a -69Sf.

Di conseguenza il risultato mediato avanza di un punto, attestandosi a 41Avgf.

2015-08-24_230920

I dati grezzi e mediati del campo polare del sole

http://wso.stanford.edu/Polar.html#latest

 

polarfields

L’andamento degli ultimi 4 cicli solari del campo polare solare

http://www.solen.info/solar/polarfields/polar.html

Enzo
Attività Solare

 

  • Mauri Ses

    Il Conteggio delle Macchie Solari è in questo momento inferiore a quello avutosi durante il Minimo di Dalton

    29 Agosto 2015 – Secondo la NASA, il ciclo solare che stiamo attraversando – Ciclo Solare 24 – è il più piccolo dei cicli dal
    Ciclo 14, che si concluse nel 1906. Tutto questo non è corretto, sostiene il lettore J. H. Walker. “Il problema con il conteggio
    delle macchie solari da parte della NASA è che il loro conteggio tende ad essere gonfiato da qualunque “neo” e frammento di
    macchia solare presente e questo a causa degli strumenti ottici che utilizzano”, spiega Walker.

    Se si utilizza il metodo di conteggio delle macchie solari Landscheidt, che conta solo quelle macchie solari che possono essere viste da strumenti ottici da 40MM, ci si rende conto che il valore attuale è inferiore al Ciclo Solare 5. Tale ciclo solare ebbe inizio nel Maggio del 1798 e si concluse nel Dicembre del 1810. Fu il ciclo che corrispose con il minimo di Dalton. Il minimo di Dalton, un periodo di bassa attività solare che prende il nome dal meteorologo inglese John Dalton, andò dal 1790 al
    1830 circa, dice Wikipedia. Come il Minimo di Maunder e il Minimo di Spörer, il Minimo di Dalton coincise con un periodo di temperature globali più basse rispetto alla media. La stazione Oberlach in Germania, ad esempio, vide un declino di 2° C nel corso di 20 anni. Fu anche durante il Minimo di Dalton che si verificò “l’anno senza estate”. “Il metodo di conteggio della NASA non ha alcuna relazione con i metodi utilizzati per i precedenti Minimi Solari, dice Walker. “Da qui il confronto con il Ciclo Solare 14 del 1906 piuttosto che con il Ciclo Solare 5 del 1798.”

    http://www.landscheidt.info/images/sc5_sc24_1.png

    Fonte: IceAgeNow.info – Traduzione: Mauri Ses. (Scientific Activist & Translator)