NOWCASTING SOLARE 16 FEBBRAIO 2016

Nowcasting solare, sommario delle ultime 24 ore:

Attività solare che nella giornata di oggi 16 Febbraio è rimasta a livelli bassi, a causa dei numerosi Brillamenti di classe C scaturiti dalla Regione 2497 (N12W62, EAC/beta-gamma-delta), con segnali visibili di un lieve decadimento nei suoi punti intermedi pur avendo segnali di consolidamento e la crescita nei suoi punti intermedi e centrali. La Regione 2500 (S18W56, Axx / alpha) è diminuita di superficie areale e decaduta a gruppo unipolare. La Regione 2501 (N04E62, HSX, alfa) è stata insignificante e stabile. Nessuna CME diretta verso la Terra è stata osservata dalle immagini disponibili al coronografo.

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare dovrebbe restare a bassi livelli, con una possibilità di Brillamenti di classe M (R1-R2, Minor-Moderato) per domani 17 febbraio, mentre sono possibili Brillamenti di classe C nei giorni seguenti (18-19 febbraio).

2016-02-16_225640

Il grafico dei Raggi X negli ultimi tre giorni

 

Tempesta geomagnetica IN CORSO: La Terra sta attraversando nelle ultime ore un flusso di vento solare ad alta velocità che sta causando una tempesta geomagnetica classificata G2 intorno al circolo polare artico. Questa tempesta non è comunque dovuta ad un CME ma del buco coronale presente sulla fotosfera solare visibile da una immagine della sonda Solar Dynamics Observatory (SDO) della NASA:

ch_strip

I buchi coronali (CHs) sono luoghi nell’atmosfera esterna solare, dove i campi magnetici aperti permettono al vento solare di sfuggire molto velocemente. Il flusso verso l’esterno è tracciato con le frecce bianche nell’immagine.

 

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Ne consegue che:

Alle ore 08.00 UTC, il disco solare visibile presentava 2 regioni attive (in risoluzione 2K dalle immagini SDO/HMI Continuum):

Num           Lat.,           CMD         Long.   Area      Extent  class    count   class

2497    N12W62     91    240    12     EAC   16    BGD
2501    N04E62    327     60     2     HSX    1      A
feb16_2016_disk 16.02.2016

L’immagine del Sole inviata dalla sonda SDO/HMI continuum

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Il campo geomagnetico solare nel corso delle ultime 24 ore è risultato in stato “STORM” mentre i Raggi X in stato “ACTIVE”

 

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20,00 del 16 Febbraio è risultata a 104 – (107.3)

La media mensile del flusso solare ad oggi risulta di 111.9 – (112.4)

 

Il conteggio delle macchie solari giornaliere (conteggio SILSO) del 16 Febbraio è risultato di 43 – (54)

La media mensile delle macchie solari ad oggi risulta di 74.1 – (76.2) SSN

EISNcurrent

Il conteggio delle macchie solari (SILSO) nell’ultimo mese

 

La media mensile dell’indice Ap è risultata nella giornata di ieri di 7.9

La velocità del vento solare attuale è di 624.7 Km/s

La densità del vento solare attuale è di 3.3 protons/cm3

L’indice A attuale è di 38

L’indice K attuale è di 6

Il flusso dei raggi X attuale risulta di classe B 5.0

La componente BZ attuale è di 1.4 nT

 

wolfjmms (1)                                                                       

L’andamento dellattività solare negli ultimi 13 anni e forecast (linea tratteggiata). Grafico del centro di conteggio SILSO

 

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

 

Il conteggio delle macchie solari con il metodo del Layman’s sunspot count (gestito da Geoff Sharp), nella giornata del 15 Febbraio, alle ore 08:00 (ultimo aggiornamento disponibile) è risultato con un conteggio di 28 macchie che portano la media mensile a 24 (SSN).

************************************************************

Il mese di Ottobre 2015 ha totalizzato 4 giorni Spotless.

Il mese di Novembre 2015 ha totalizzato 9 giorni Spotless.

Il mese di Dicembre 2015 ha totalizzato 2 giorni Spotless.

************************************************************

Il mese di Gennaio 2016 ha totalizzato 0 giorni Spotless / Spotless emisfero nord  gg. 4 / Spotless emisfero sud  gg. 22

Il mese di Febbraio 2016 ha totalizzato fino a questo momento 0 giorni Spotless

Emisfero Nord Giorni Spotless: 3

Emisfero Sud Giorni Spotless: 7

2016-02-16_232059

Il conteggio giornaliero del Layman’s Sunspot Count

 

sc5_sc24_1

Confronto tra i due cicli, il ciclo 5 (minimo di Dalton linea di colore fucsia) e il ciclo 24 (ciclo attuale linea di colore azzurro) per il metodo di conteggio del Layman’s Sunspot Count

 

∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗∗

Ultimo aggiornamento del Campo Magnetico Polare del 08 Febbraio 2016

Come nostra consuetudine diamo uno sguardo dell’ultimo aggiornamento sul campo magnetico polare del sole, dati raccolti dal prestigioso Osservatorio di Wilcox Solar Observatory (WSO) dell’Università di Stanford.

Il dati aggiornati al 08 Febbraio 2016 e che si riferiscono al 22 Gennaio 2016, mettono ancora una volta in evidenza come l’emisfero nord abbia ormai intrapreso un andamento molto rallentato. In questo aggiornamento l’emisfero nord rimane fermo a 21Nf. Avanza invece l’emisfero sud di ancora un punto e si porta a -80Sf. Resta fermo anche il valore mediato che resta fermo a 50Avgf.

Questo ritardo dell’emisfero nord porterà certamente degli scompensi al normale andamento del ciclo 24 e probabilmente al successivo.

2016-02-08_225210

I dati grezzi e filtrati del campo polare del sole

http://wso.stanford.edu/Polar.html#latest

 

polarfields

L’andamento degli ultimi 4 cicli solari del Campo Polare magnetico solare

http://www.solen.info/solar/polarfields/polar.html

Enzo
Attività Solare