NOWCASTING SOLARE 09 LUGLIO 2015

L’attività solare nella giornata di oggi 09 luglio è rimasta a livelli bassi, con un solo piccolo Flare di classe C rilevato dalla Regione Attiva 2381. La Regione nel frattempo continua a perdere gradualmente complessità magnetica, ma non è escluso che comunque possa generare Flare di Classe M. Tutte le altre regioni visibili sul disco solare sono al momento stabili. Nelle ultime 24 ore non è stata osservata nessuna espulsione di massa coronale diretta verso la Terra.

L’attività solare è destinata a restare a livelli bassi con ridotte possibilità per Flare di classe M per i prossimi tre giorni, con possibilità di tempeste geomagnetiche di potenza R1-R2/Minori-Moderate, dovute principalmente all’instabilità della Regione 2381 anche se lentamente risulta in fase di indebolimento.

Ne consegue che:

Il campo geomagnetico solare nel corso della giornata di oggi è risultato in stato “QUIET” mentre i Raggi X sono risultati in stato “ACTIVE”

La velocità del flusso solare a 2,8 GHz alle ore 20,00 è risultato di 121.5

La media mensile del flusso solare ad oggi è risultata di 121.5

Il conteggio delle macchie solari (conteggio SILSO) e risultato di 115 macchie.

La media mensile delle macchie solari è risultata di 102.3 punti.

EISNcurrent

L’andamento delle macchie solari nell’ultimo mese del centro di conteggio SILSO

wolfjmms

Andamento dellattività solare negli ultimi 13 anni del centro di conteggio SILSO

 

La media mensile dell’indice AP  è risultata nella giornata di ieri di 8.0

La velocità del vento solare attuale è di 475.7 km/s

La densità del vento solare attuale è di 1.7 protons/cm3

L’indice A attuale è di 25

L’indice K attuale è di 1

Il flusso dei raggi X attuale risulta di classe C 1.6

La componente BZ attuale è di 2.6 nT

 

Il conteggio delle macchie solari del Layman’s (gestito da Geoff Sharp), nella giornata del 07 luglio alle ore 08:00 (ultimo aggiornamento disponibile) è risultato di 46 macchie che porta la media mensile a 40 macchie giornaliere.

2015-07-10_004836

sc5_sc24_1

Confronto tra i due cicli, il ciclo 5 (minimo di Dalton colore fucsia) e il ciclo 24 (ciclo attuale colore azzurro) per il metodo di conteggio del Layman’s

 

Alle ore 18.00 UTC, il disco solare visibile da terra presentava 7 regioni attive (in risoluzione 2K da immagini SDO/HMI):

Num   Lat.,CMD  Long.    Area  Extent  class count class
2373    N16W67    144     40     2     HSX    1      A
2375    S09W49    126     50     2     HSX    1      A
2378    S16W09     86     50     3     HSX    4      A
2379    S11W24    100     10     2     AXX    4      A
2381    N14E03     74    550    14     EKO   28      B
2383    S07W10     87     10     5     BXO    9      B
2384    S18E62     15    120     2     HSX    2      A

jul9_2015_disk 09.07.2015

 

Aggiornamento del Polar Field del 03 luglio 2015

Diamo, come al solito, un veloce aggiornamento sul Polar Field aggiornato al 03 luglio 2015, che fa riferimento all’ultimo dato disponibile del 16 giugno 2015, e che lasceremo fino al prossimo aggiornamento.

I dati confermano il continuo avanzamento verso il minimo solare, con il nord emisfero piantato stabilmente a 13Nf. Avanza invece l’emisfero sud ancora di 2 punti, portandosi così a -61Sf. Di conseguenza la media Avgf avanza di un punto e risulta a 37Avgf.

2015-07-03_234025

http://wso.stanford.edu/Polar.html#latest

polarfields

http://www.solen.info/solar/polarfields/polar.html

Enzo
Attività Solare