Nevica in Algeria, gelo sui monti del Sahara !!!

La neve ha fatto la sua inusuale ricomparsa nel cuore delle montagne dell’Atlante Algerino, ed anche a quote basse, a causa di un afflusso di aria fredda che dalla Francia si è diretto verso la Spagna ed il Nord Africa.

L’aria fredda è penetrata in profondità nel Sahara, dove le temperature massime sono insolitamente su valori di 15-17°C, più simili alle minime medie di questo periodo.

La temperatura massima di Beni Abbes, è stata pari a +16°C, contro una media di fine marzo di 28-29°C.

Ma la neve ha fatto la sua inusuale ricomparsa ad Elbayhad, 1341 metri di quota sull’Atlante Algerino, dove la temperatura è scesa sotto lo zero tra la mezzanotte e le sei del mattino, e dove sono caduti alcuni cm di neve.

La temperatura ha oscillato tra -1°C e +4°C, con una marcata anomalia termica sulla temperatura massima, che, a fine marzo, dovrebbe essere pari a 17-18°C, ma a volte si raggiungono anche i +25-26°C, in questo periodo.

Il freddo ha raggiunto perfino il sud dell’Algeria, dove ad Assekrem, a 2680 metri di quota, ma ad una latitudine di 23°N, la temperatura è scesa fino a -0,1°C, contro una norma di fine Marzo attorno ai +9°C.

Nelle immagini, da Meteoalgeria, alcune foto  della zona attorno Afra – Batna.

26-mar-15-Afra1

26-mar-15-afra2

26-mar-15-algeria3

Fonte Web: http://www.freddofili.it/2015/03/27/nevica-in-algeria-gelo-sui-monti-del-sahara/

Roberto
Attività Solare