DUE MODERATI FLARE DI CLASSE M NEL BORDO ORIENTALE DALLA NUOVA AR 2149!

Il primo moderato brillamento solare che ha raggiunto Classe M3.4 nel suo momento di picco è avvenuto ieri 21 agosto 2014.
L’evento ha avuto inizio alle 13:19, raggiungendo il picco alle 13:31, per poi terminare alle 13:42 UTC.

Xray_1m aug 21 2014

L’origine è stata data dalla nuova regione attiva 2149 che si trova sul bordo orientale nell’emisfero nord, non comunque diretto verso la Terra. La regione attiva 2149 ha anche prodotto diversi flares solari C-class nelle ultime 24 ore ed è in grado di produrne ancora.

Le previsioni del NOAA SWPC stimano la possibilità del 10% per eventi di M-class, mentre dell’1% la prossibilità di X-class nei prossimi due giorni.

Nella mattinata di oggi ancora un altro moderato M-class 1.2 eruttato sempre dalla regione attiva 2149.
Quest’ultimo evento è iniziato alle 6:18 UTC, raggiungendo il picco alle 06:28 e si è concluso alle 06:34 UTC.

Xray_1m aug 22 2014

La AR 2149 ha una configurazione magnetica beta e non è ancora in grado di inviare verso la Terra emissioni di massa coronale.
Sta tuttavia aumentando leggermente l’attività solare. Da segnalare che questo è il 5° brillamento di classe M negli ultimi 30 giorni.

latest_1024_HMIIF

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

 

  • Direi che l’attivià sta aumentando…che strano!!!Vedremo…

     
  • quindi possibile tempesta solare in arrivo

     
    • No Daniele, al momento nessuna possibile tempesta! Ci vuole ben altra potenza per poter parlare di pericolose tempeste con danni alle varie apparecchiature elettriche e satelliti. 😉 Enzo

       
    • infatti enzo, oltretutto non ha nemmeno prodotto cme.

       
    • Ho la sensazione che questa AR produrra’ un X class flare proprio quando sara’ geoeffettiva.
      Cmq e’da notare un moderato aumento dell’attivita’ nell’emisfero nord che dovrebbe essere piu’ che addormentato.
      Mah…

       
    • ciclo molto lungo

       
    • piu che i flares (non dò credito alla possibilità di un X) noto la presenza di numerosi filamenti e protuberanze di plasma, compreso il grosso filamento presente lo scorso giro che sta ricomparendo in quanto nel giro farside non si è staccato. Anche la produzione massiccia di filamenti è sintomatica di moderata attività solare, però il max ormai l’abbiamo salutato e a fine mese il sf medio sarà piuttosto basso, quasi ai livelli di giugno, solo qualche punto in piu, ma piu basso di luglio.