METEO LUGLIO: IL TRACCIATO È SEGNATO E RITORNERÁ L’AFA.

Breve pausa, tra l’altro disastrosa tra ieri e oggi, e giá si ripartirá di nuovo a boccheggiare.

Qualche grado in meno rispetto  ai primi 3 giorni della settimana (1-2 al massimo) grazie ad un mix azzorre-africano che dal prossimo weekend fino a data da destinarsi invaderá di nuovo l’area mediterrena.

gfs-0-144

I pochi gradi in meno pero saranno compensati da un’aumento dei tassi di umiditá, che alla fine faranno si che le temperature percepite siano piu o meno le medesime di questo inizio settimana.

Nessun cambio di rotta negli assetti barici, anzi, solo conferme : il divario termico Atlantico-penisola Iberica sta creando una corsia preferenziale per le depressioni  artiche, depressioni che prendono la strada delle isole Canarie: la compressione della cella anticiclonica sub-tropicale generata dal getto atlantico non fará altro che generare promontori anticiclonici su Spagna e Francia.

sst_anom

 

Preme inoltre dall’alto il getto scandinavo, che contribuisce a comprimere la cella sul Mare Nostrum.

gfsnh-0-144

In poche parole: non se ne esce!!!! Almeno nel breve, anche perchè la convergenza degli alisei africani in area occidentale é alta e contribuisce a spingere ulteriormente il cammello sull’Europa sud-occidentale.

Nulla di buono in prospettiva…..anche se va molto peggio in Spagna.

Un’altra settimana di passione ci attende….

Buona serata

 

Giorgio

 

  • Valerio MRG

    Bene così … schiattassero tutti i caldofili.