Luglio 2016: Mese più caldo mai registrato…?

Di Tony Heller – 19.08.2016

Gli esperti della NASA hanno riferito che luglio 2016 è risultato il mese più caldo mai registrato. Ma se andiamo a guardare i grafici a confronto tra il 1936 e il 2016, ci accorgiamo che nel 2016 meno del 2% delle stazioni degli Stati Uniti hanno raggiunto i 110 gradi Fahrenheit (circa 43,3°C) rispetto al 24% del 1936.

1936-2016-110f

 

La Groenlandia, (immagine sotto) ha registrato il periodo più freddo del mese di Luglio 2016, che è proprio quello che non ci saremmo aspettati durante, quello che sembrerebbe, il mese più caldo mai registrato. Anche lo scioglimento della calotta glaciale della Groenlandia è rimasta nella media o addirittura al di sotto della media per tutta la durata del mese più caldo mai registrato.

 

Screen-Shot-2016-08-18-at-9.11.54-PM

Greenland Ice Sheet Surface Mass Budget: DMI

 

Inoltre, la temperatura nella zona oltre gli 80°N è rimasta sotto la media per quasi tutta la durata del mese di luglio, mese che sempre secondo l’ente statunitense, è risultato il più caldo mai registrato sulla Terra.

 

Screen-Shot-2016-08-18-at-9.14.43-PM

Ocean and Ice Services | Danmarks Meteorologiske Institut

 

Le persone che dicono la verità sul clima vengono chiamati “negazionisti” al contrario le persone che dicono di tutto di più sul clima, senza alcun dato oggettivo vengono chiamati esperti. 😀

Fonte: Real Science

Enzo
Attività Solare