Lo Stato Dell’Artico Alla Fine Di Luglio ….

Esaminiamo a questo punto la situazione dei ghiacci artici alla fine del mese di Luglio, durante un lungo percorso che porterà al minimo atteso solitamente nella seconda decade di Settembre.

Al momento attuale l’estensione dei ghiacci marini presenta un quantitativo che pone l’estensione al quarto posto da i minimi storici degli ultimi anni, dopo i minimi assoluti del 2007, 2011 e 2012.

31-lug-16-artcit

Dando un’occhiata ai vari settori, le minime estensioni si raggiungono sul Mare di Beaufort e sul Mare di Barents, pesantemente sotto la media, mentre in Russia il Mare di Laptev presenta un’anomalia fortemente positiva:

31-lug-16-04_Laptev_Sea_ts_4km

Infine, un’occhiata al celebre “Passaggio a Nord Ovest”, nell’Artico Canadese: la recente ondata di freddo e di neve ha fatto si che anche quest’anno il “passaggio” sia chiuso, completamente ricoperto dal ghiaccio.

31-lug-16-Nord-ovest

Niente di particolare emerge invece dall’esame del volume totale di ghiacci Artico: Esso risulta perfettamente in media.

31-lug-16-volume

Fonte Web: Lo Stato Dell’Artico Alla Fine Di Luglio ….

Roberto
Attività Solare