L’ATTUALE CICLO SOLARE ADESSO E’ IL 3° PIU’ DEBOLE MAI OSSERVATO – ALMENO DAL MINIMO DI DALTON AVVENUTO 200 ANNI FA!

Di P. Gosselin – 19 maggio 2016

Il Sole nel mese di Aprile 2016

Con Frank Bosse e Fritz Vahrenholt (Tradotto, a cura di P. Gosselin).

Il Sole nel mese di aprile è rimasto molto tranquillo in quello che è stato finora un ciclo solare (SC)relativamente calmo. Il numero di macchie solari (SSN) è stato di 38.0, che risulta del 50% inferiore a ciò che è tipicamente la norma per il mese n° 89 del ciclo solare. Il calo impressionante di attività lo vediamo chiaramente nel grafico seguente:

tim1

Figura 1: l’attività delle macchie solari da Dicembre 2008 per l’attuale SC 24 è illustrato dalla linea rossa che viene confrontato con la media dei 23 cicli precedenti (linea blu). Il ciclo 24 negli ultimi 4 mesi è risultato molto simile a SC 5 (linea nera).

Anche la divergenza rispetto al campo polare del sole è aumentata. Ne abbiamo parlato nell’articolo del mese di marzo. Il campo polare del sud è ora quasi 4 volte più forte del campo polare del nord. Questo sviluppo divergente non era mai stato osservato in questa fase nel ciclo poiché le osservazioni hanno avuto inizio soltanto 40 anni fa. Continueremo a monitorare questo sviluppo e vi terremo informati!

 

Il nostro grafico mensile che confronta tutti i cicli osservati dal 1755 ad ora mostra qualcosa di speciale:

tim2

Figura 2: Le anomalie delle macchie solari accumulate dalla media di tutti i cicli, 89 mesi dopo il rispettivo ciclo. Le differenze di ogni mese per tutti i cicli e il valore medio (curva blu in figura 1).

 

Il conteggio delle macchie solari per il mese di aprile 2016 (89° mese del ciclo solare 24), ora è chiaro come l’attuale SC 24 sia più debole nel suo totale del SC 7, che si è verificato nel periodo 1823-1833 durante il cosiddetto minimo di Dalton. Pertanto le nostre previsioni accennate lo scorso mese, che il SC 7 sarebbe stato superato, ora è stato confermato.

Attualmente il SC 24 è il più debole ciclo solare da quasi 200 anni, dal SC 6.

Fonte: notrickszone

Enzo
Attività Solare