L’Astronauta e Fisico Walter Cunningham: dopo 15 anni è “IMPOSSIBILE TROVARE UNA PARTE EVIDENTE CHE SOSTENGA ANCORA IL RISCALDAMENTO DA CO2”!

Inviato da P. Gosselin 26 Novembre 2013

La CFACT executive director, ha mostrato un video del discorso fatto dal fisico astronauta Walter Cunningham al COP 19 di Varsavia.

Inizia così il suo discorrso Walter Cunningham: “il clima era una scienza molto rispettata, ma che ha iniziato a deteriorarsi circa 20 anni fa, da tempo diventata politicizzata ed è attuata in modo abusivo per un maggiore controllo dei governi.
Egli ritiene che si è trasformata in qualcosa che non assomiglia più alla scienza e che gli scettici sono ora invitati a smentire tutte le ipotesi.

Nel filmato, subito dopo il 6° minuto, Cunningham chiama il famoso grafico, bastone da hockey, “FALSO” e che esita nel chiamare chi si cela dietro il riscaldamento globale “scienziati” perché hanno abbandonato i principi della scienza.

Si ricorda al pubblico che nuove ipotesi devono essere supportate da dati, e che l’ipotesi del riscaldamento globale non supera svariati test.
Al 12° minuto Cunningham dice: “I loro modelli climatici, non hanno mai predetto con successo nulla” e che sono soltanto “basate su ipotesi, che rimangono loro opinioni”.

“I MODELLI NON SONO DATI”.

Al giro di boa, al minuto 13,25 aggiunge, dopo aver cercato per 15 anni:

Non ho trovato uno straccio di evidenza empirica che la CO2 antropica abbia un impatto significativo sul clima globale.”

Cunningham pensa che gli scettici stanno vincendo il dibattito sul fronte scientifico, ma che gli allarmisti hanno il sopravvento chiaro sul fronte dei media. “l’AGW è una questione soltanto di fede”.

Cunningham invita il pubblico a guardare i dati stessi e di aprire le proprie menti.
Egli dice: “L’IPCC non è un buon posto per cercare dati oggettivi.”

Cunningham poi termina con quattro conclusioni:

1. Non c’è motivo di essere preoccupati per la temperatura di oggi o andamento della temperatura.

2. La CO2 antropica prodotta è un fattore minuscolo nei livelli di temperatura globale.

3. Non c’è alcuna giustificazione nel credere che la CO2 e temperatura sono quelli ideali.

4. Gli esseri umani non possono avere alcuna influenza significativa sulla temperatura della Terra. Credere che possano farlo è pura fantasia.

hockey_stick_TAR

http://notrickszone.com/2013/11/26/astronautphysicist-walter-cunningham-after-15-years-has-not-found-one-piece-of-evidence-supporting-co2/

 

  • però paghiamo la carbon tax….sull’aria che respiriamo . Da wiki :.. L’Unione europea ha discusso una carbon tax per i suoi stati membri, oltre ad una emissions trading sul carbonio che è iniziata nel gennaio 2005…

     
  • ma la cometa ISON che fà????

     
  • Mi sembra sensato. Non bisogna far passare però il messaggio che si può continuare ad inquinare il globo come vogliamo. Un conto è la CO2, un’altro sono le sostanze tossiche o cancerose.

     
  • condivido su terrambiente

     
  • Wow