LA TRUFFA DELL’ANTARTIDE!

Dieci anni fa, Gavin disse che le temperature in Antartide erano “diminuite in modo significativo.”

Shindell e Schmidt scrissero nel 2004: “Mentre la maggior parte della Terra si è riscaldata rapidamente negli ultimi decenni, le temperature sono diminuite in superficie e in modo significativo sulla maggior parte dell’Antartide.”

http://web.archive.org/web/20041014223623/http://pubs.giss.nasa.gov/abstracts/2004/ShindellSchmidt1.html

La pubblicazione della mappa NASA che mostra il forte raffreddamento in Antartide

antarctic_temps-avh1982-2004

http://svs.gsfc.nasa.gov/vis/a000000/a003100/a003188/

Un paio di anni più tardi qualcuno alla NASA ha capito che il raffreddamento dell’Antartide non corrispondeva all’ordine del giorno.
Così hanno semplicemente cambiato evidenziando il riscaldamento.

wilkins_avh_2007

http://earthobservatory.nasa.gov/Features/WilkinsIceSheet/

Ora hanno fatto un ulteriore passo avanti. La NASA ha completamente ignorato il record di mare ghiacciato e ha inventato una storia assurda sul calore che si trova in profondità nell’Oceano e che starebbe sciogliendo il ghiaccio dal basso.

I satelliti mostrano che l’Antartide si sta raffreddando, proprio come disse Gavin 10 anni fa, prima che la politica sostituisse la scienza.

screenhunter_15-may-14-19-54

http://images.remss.com/data/msu/graphics/tlt/medium/global/MSU_AMSU_Channel_tlt_Trend_Map_v03_3_1979_2013.730_450.png

ENZO
SOLAR ACTIVITY

 

  • max

    Quando sento parlare di scie chimiche di atlantide e altre cavolate del genere mi cascano le p….. parliamo di cose serie.e non di complotti fantasiosi

     
  • molly94

    c’e’ qualche collegamento con le scie chimiche?cioe’ se il normale corso della natura verso il raffreddamento della terra si pu’ alterare?grazie

     
  • Non si apre il link

     
  • la domanda è: ma la scienza dov’è andata a finire? quella con i dati, intendo… perché a far diventare le opinioni la realtà ci riesco pure io

     
  • Klusers

    Ragazzi i miei complimenti per le risposte avete dato un tono all’articolo.

    Per quanto posso dire in merito vorrei ringraziare sito e partecipanti per divulgare ciò che sta accadendo , credo che questa vostra passione aiuterà a salvare molte persone.

     
  • ..la prova più schiacciante è che nel periodo caldo medievale (1200 circa) il valore co2 era ben più elevato dell attuale .. e all epoca l impatto antropoclimatico era molto minore rispetto ad oggi .. 🙂

     
  • ..nessuno ha risposto a Francesco Gallo .. x quel poco che ne so, la CO2 nn è fra i gas a maggiore effetto serra..lo sono in maniera centinaia di volte maggiore alcuni gas vulcanici, diossido di zolfo ecc.. e lo è soprattutto il vapore acqueo, il tasso globale di nuvolosità che viene incrementato considerevolmente dalla maggior presenza di CR durante i minimi solari .. e cmq sono gli oceani i principali regolatori della co2 globale .. la rilasciano con l aumentare della temperature globali (causa prima attività solare) ..poi la riassorbono durante il successivo global cooling ..xcui l aumento co2 segue sempre il riscaldamento globale, e Non lo precede, ne tantomeno lo determina .. lo si è detto decine di volte ormai .. 😀

     
    • Ti ringrazio! 🙂

       
    • e poi ci sono i vulcani e gli impatti meteorici, se non erro. La CO2 imprigionata nella roccia da milioni di anni si libera al momento dell’impatto o dell’attività eruttiva

       
  • ..certamente .. è la Natura e l Universo che si devono adattare alle loro tesi .. non viceversa .. il trionfo del super-ego scientifico antropocentrico .. :-@

     
  • qui la situazione è spiegata così https://www.skepticalscience.com/translation.php?a=21&l=17

     
    • Grazie Gilly per la segnalazione…. se ne sentono di tutti i colori… 😀 Enzo

       
    • mah!

       
    • Supponiamo che sia vero che il vento sia in grado di sottrarre calore e quindi favorire la formazione di ghiaccio marino, ma questo vento creato dal buco dell’ozono che fa, si ferma non appena arriva al continente? Lo stesso vento non dovrebbe raffreddare anche i ghiacciai continentali? In particolare dovrebbe trasportare all’interno del continente l’aria fredda che c’è sopra lo strato di ghiaccio marino.

       
  • Stiamo andando verso una piccola era glaciale per effetto del movimento precessionale”lo dice pure Zichichi”

     
  • E stranamente oscurano i siti…

     
  • Posso chiedere una cosa? Io vorrei credere a quelli che sostengono la infondatezza del riscaldamento di matrice antropica, credetemi, lo vorrei veramente. Ma possibile che la costante crescita della anidride carbonica in atmosfera, ogni anno ben superiore per parte umana rispetto a quella vulcanica, non influisca minimamente sul clima? Non è forse vero che parliamo di un gas che aumenta fortemente l’effetto serra?

     
    • Perchè l’anidride carbonica (CO2), è soltanto una piccolissima parte della componente atmosferica, lo 0,0003%. Perchè soltanto il vapore acqueo è il più grande componente dell’effetto serra. Perchè nonostante l’anidride carbonica è salita a 400ppm le temperature non salgono da oltre 17 anni. Perchè l’antartico cresce in superficie nonostante il global warming. Perchè i ghiacciai lentamente hanno ripreso la via della crescita. Perchè ci sono interessi economici spaventosi. Perchè nessuno sa quanto realmente influisca la CO2 sulla temperatura globale. Perchè gli inverni sono sempre più freddi negli ultimi anni. Perchè è in primis il sole l’artefice dei cambiamenti climatici… ecc.ecc.ecc. 😉 Enzo

       
    • Ti ringrazio per la risposta, che è in larga parte convincente. Un’ultima cosa: perché il NOAA segna come crescenti le anomalie delle temperature medie di ogni anno? Hanno dati sballati, perché sostengono che anche in questi ultimi anni le anomalie sono cresciute? O i dati sono manomessi coscientemente? Non ti rompo più e ti faccio i complimenti per gli articoli bellissimi sulla nostra stella!

       
    • Francesco, intanto ti ringrazio per i complimenti. Ora ti rispondo…. per lo stesso motivo con cui sia esploso il caso climategate, che hanno insabbiato molto abilmente! Pensa se il sole e la sua bassa attività solare, che tra qualche anno arriverà, dovesse far calare le temperature, mentre la CO2 è in continuo aumento…. tutti i loro finanziamenti di migliaia e migliaia di dollari che tra l’altro mantengono migliaia di persone, che fine farebbero? Noi siamo per una componente naturale quasi totalitaria nei cambiamenti climatici mentre in piccolissima % da attribuire all’uomo. 😉 Enzo

       
    • Quello che stiamo osservando é un raffreddamento delle zone continentali vicino ai poli e l’ Antartide ne é un chiaro esempio . La terra quindi si sta già raffreddando ma sui continenti il raffreddamento è evidente. Negli oceani questo raffreddamento é in atto ma la quantità di calore accumulata negli ultimi decenni é ancora predominante, se il sole ancora meno attivo di adesso, aspettiamoci una riduzione della temperatura degli oceani, a quel punto la CO2 atmosferica potrebbe cominciare a stabilizzarsi …

       
    • Nella prima fase di una glaciazione si ha l’ abbattimento drastico della CO2 dallo 0,0395% di adesso crollerebbe a uno 0,0200%.

       
    • Infatti Gabriele le terre emerse si raffreddano prima che gli oceani, che fungono da ammortizzatori.quando i raggi uv saranno ancora inferiori e il calore in surplus accumulato negli anni calerà allora vedremo anche le temperature in calo più deciso. 😉 Enzo

       
  • siete un sito di complottisti? :O

     
    • Siamo un sito in cerca della verità con dati e grafici reali!! 🙂 Enzo

       
    • Per effetto della precessione stiamo andando verso una piccola era glaciale

       
    • e secondo voi perché le autorità non dichiarano il vero?

       
    • Siamo dei bugiardoni contapalle.
      Dovete credere allaNASA all’IPCC (ONU).Dovete credere a Gore (premio Nobel).
      I petrolieri ci pagano fior di milioni per raccontare balle.Infatti siamo straricchi talmente ricchi che non abbiamo nemmeno I soldi per creare un sito come altri di nostri amici appassionati meteo.
      Ciao.
      Giorgio.

       
    • no dico sul serio, secondo voi perché le autorità non dichiarano il vero?

       
    • Molto semplice, perchè dietro ci sono degli interessi per miliardi di dollari. 🙂 Enzo

       
    • non mi convince molto questa risposta; comunque rispetto la vostra posizione.

       
    • Sinceramente non mi sembra una ” posizione” quella di Solar Activity, è piuttosto la cruda realtà considerando i dati reali, o sbaglio ?

       
    • Le autorità non dichiarano mai il vero

       
    • Francesco Gallo forse non sai che la CO2 di origine antropica rappresenta solo frazioni percentuali di quella liberata in natura,forse non sai che l’aumento dellaCO2 ha seguito e non preceduto l’aumento delle temperature.Forse non sai che l’effetto serra della CO2 è minimo se non nullo.Guarda i grafici della temperatura degli ultimi anni ricavate dai palloni sonda e dai satelliti e vedrai che mentre la temperatura si stabilizza la CO2 continua a crescere dimostrando di non aver alcun effetto sulla temperatura globale.

       
    • Infatti Elio, quando la CO2 era a livelli bassi, la temperatura era Alta, quando la CO2 è ad alti livelli, la temperatura è Bassa 😉 Roberto

       
    • Io apprezzo molto quello che fate. Grazie che ci tenete informati .

       
    • Raccontano palle perché quello che stanno facendo é totalmente non scientifico … stanno facendo solo della pubblicità e sapete benissimo che una componente necessaria alla pubblicità é un pò di menzogna.

       
    • Il fatto peggiore e che questi per far sembrare i dati reali arrivano anche a falsarli! Enzo