INIZIO DI GIUGNO SULLE ISOLE BRITANNICHE, CON TEMPERATURE PIU’ BASSE CHE A NATALE !!!!

E’ il Daily Mail che punta il dito su questa evidente anomalia che ha colpito le Isole Britanniche, con un inizio dell’estate meteorologica (che, come ricordiamo, è cominciata il primo Giugno), che ricorda molto dicembre!

E non è un eufemismo: nel sud est del Paese le temperature massime sono state di appena +14°C, mentre il giorno di Natale del 2015 raggiunsero +15°C!

Il tutto accompagnato da allarme per possibili alluvioni nello Yorkshire, e venti che hanno superato i 40 nodi  e forti mareggiate lungo le coste.

Venti freddi stanno infatti soffiando dal Mare del Nord, mantenendo le temperature di inizio estate al di sotto della norma stagionale.

Nella foto: la mareggiata a Tynemouth beach, sulla costa orientale del Regno Unito, dal Daily Mail; la mappa dei venti e delle anomalie termiche sulle Isole Britanniche.

Un certo aumento termico si potrà verificare, comunque, nei prossimi giorni, anche se le previsioni per il mese di Giugno sono piuttosto incerte.

02-giu-16-ANOM2m_f00_europe

02-giu-16-tynemouth-beach

Tynemouth Beach il 2 Giugno 2016

Fonte Web: INIZIO DI GIUGNO SULLE ISOLE BRITANNICHE, CON TEMPERATURE PIU’ BASSE CHE A NATALE !!!!

Roberto

Attività Solare