20 gennaio 2014 - 20:13 pm Pubblicato da

Gli scienziati riferiscono che il Sole è in una fase di “tregua solare”, il che significa che si è addormentato…. Questo secondo loro è sconcertante!! La storia suggerisce che i periodi di inusuale “tregua solare” coincidono con inverni gelidi…

17 January 2014

Rebecca Morelle della BBC Newsnight dice: Questa inattività potrebbe avere sul nostro clima attuale e futuro effetti drammatici, quindi quali conseguenze potrebbero arrivare per il riscaldamento globale? “Qualcosa sta accadendo all’attività solare sulla superficie del Sole… E’ evidente come sia in veloce declino e qualunque strumento si utilizzi, l’attività solare è scesa drasticamente. Inoltre i picchi solari sono in calo.

Richard Harrison, è a capo dell’istituto della physics of space, presso il laboratorio di Rutherford-Appleton in Oxfordshire.
Richard commenta: “Il tasso al quale l’attività solare sta scendendo è paragonabile al periodo del 17° secolo, quando le macchie solari praticamente scomparvero. “Il minimo di Maunder”, fu un periodo in cui ci fu l’assenza quasi totale di macchie solari per decenni e fu un periodo drammatico per il verificarsi di inverni freddi molto intensi nell’emisfero settentrionale, dove si verificò una mini era glaciale.
“Fiumi e canali congelarono in tutta l’Europa settentrionale…. Non fu solo il Tamigi a congelare ma anche il Mar Baltico, con cattivi raccolti e carestie che colpirono diffusamente tutta l’Europa settentrionale. “Il Sole sembra caduto in una fase simile a questa situazione del 17° secolo, durante un percorso che portò al minimo di Maunder”, dice Lucy Green, presso il Moloff Space Science Laboratory nel North Downs.

Il professor Mike Lockwood, dice che questo è il declino più veloce di attività solare in 10.000 anni. “C’è una probabilità del 20% che potremmo essere di nuovo in condizioni di Maunder entro 40 anni”.
La minor attività solare sembra influenzare il comportamento della corrente a getto, dice Lockwood, la conseguenza è quella di bloccare l’aria calda e di non raggiungere il nord Europa, causando inverni lunghi e freddi. “In questo momento siamo nel picco del ciclo solare… ma questo ciclo solare è stranamente molto tranquillo”.
“Il numero di macchie solari è una frazione di quello che gli scienziati si aspettavano. “La storia suggerisce che i periodi di insolita ‘tregua solare’ coincidano con inverni gelidi.

Naturalmente poi, il video si conclude con un cenno al riscaldamento globale.

Naturalmente, “Da un lato hai un Sole in raffreddamento, ma dall’altro lato hai un’attività umana che può contrastare questo”.
“Quindi, anche se il pianeta nel suo complesso continua a riscaldarsi, se entriamo in un minimo di Maunder il futuro per il nord Europa potrebbe essere di inverni gelidi per i prossimi decenni a venire.”

http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-25771510

Enzo
Solar Activity

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...