IL SOLE COME SI PRESENTA OGGI! RIMARRA’ GIA’ OGGI SENZA MACCHIE?

latest_1024_HMIIC
La splendida immagine di questa mattina del Sole ripresa dalla Sonda SDO/HMI Continuum della NASA.

L’immagine che state osservando qui sopra è tutto quello che può offrirci questa mattina il Sole!

Se ricordate, soltanto una decina di giorni fa, era condito con grandi macchie. Ora al contrario è quasi vuoto. Questa immagine ripresa oggi 15 luglio dal Solar Dynamics Observatory della NASA mostra un disco solare quasi completamente privo di macchie solari.

I lettori che seguono le dinamiche solari da più tempo e che osservano questa mattina questa immagine, certamente gli tornerà in mente il biennio 2008-2009, anni in cui il Sole attraversò il più profondo minimo solare degli ultimi 100 anni. Quello che però stravolge è che questo periodo è praticamente opposto a qualche anno fa e cioè che la nostra stella al contrario di quel periodo sta attraversando il post solar max.

La somiglianza, tuttavia, è solo superficiale. Sappiamo benissimo che sotto la superficie visibile del sole, la dinamo solare, seppur claudicante è ancora in azione, quindi molto probabilmente nei prossimi giorni sfornerà nuclei di magnetismo che presto saliranno in superficie con la formazione di nuove macchie solari.

Ma state tranquilli… il Solar Max non è ancora finito.

Per oggi, però, l’attività solare è stata sospesa, quindi rimane bassissima!

Già nella giornata di oggi potremo scrivere un nuovo capitolo della storia dell’astrofisica mondiale con una giornata senza macchie solari? Non certo ma possibile. 😉

Viviamo in tempi interessanti!

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

 

  • certo che se a neanche 5 mesi dal solar max, abbiamo il rischio spotless, non so fra 1 o 2 anni 😀 …;)

     
  • Grazie Roberto 🙂 .. mi era venuto un dubbio infatti qlc giorno fa sul decennio più caldo di sempre, il 1995/2005 , relativo al solar max più forte della storia moderna, quello del ciclo 23, caduto nel ’90 .. gli effetti si sono palesati molto chiaramente già dopo pochi anni .. quindi non occorre neanche aspettare gli 11 anni .. :-/ ..ci siamo già dentro allora .. :-//

     
  • molto probabile enzo!

     
  • Riscaldamento globale …
    Con la stufa a legna!

     
  • ..di quel minimo solare eccezionale avvenuto fra il 2008/9 ne vedremo le conseguenze sul clima globale terrestre ad una distanza temporale di 11 anni circa, quindi attorno al 2020, stiamone pur certi .. :-/

     
    • Già da quest’Inverno, cominceremo a sentire gli effetti del Minimo intercorso trà il Ciclo Solare N°23/24, c’è un inerzia di 6-7 anni, gli USA, l’hanno già sperimentato … 😉 Roberto

       
    • se fosse cosi’ ragazzi vedendo l estate che sta facendo qui al nord immagino l estate 2020 con le maniche lunghe

       
    • roberto , basterebbe che le configurazioni bariche che l europa ha avuto in questi ultimi 4 mesi li abbia il prox inverno

       
  • …se lo si può chiamare solar max…. ;)…

     
  • se ne vede solo unaaaa 😀 mamma miaaa

     
  • io non vedo nessuna macchia