I GHIACCI ARTICI GODONO DI OTTIMA SALUTE

Di seguito la situazione dei ghiacci artici, a partire dal 2005, riferita alla giornata di oggi 20 giugno. Dati rilevati dal DMI.

icecover_current

Il grafico sopra mette in evidenza come la situazione complessiva del periodo sia più che soddisfacente.

 

ScreenHunter_9565-Jun.-20-04.30

 

Nello specifico, in questo altro grafico vengono messi a confronto le situazioni dei ghiacci del 2006 (linea verde) e l’attuale 2015 (linea nera).

In questo caso viene preso come riferimento il 2006, l’anno con il più alto minimo estivo degli ultimi dieci anni e come potete osservare le due linee si sovrappongono in modo quasi perfetto.

Inoltre con oggi il sole ha raggiunto la sua massima elevazione nell’emisfero settentrionale, e da domani le giornate inizieranno ad accorciarsi nuovamente iniziando quel cammino che porterà tra qualche mese alla lunga notte artica.

 

Questo ci indica che la truffa sulla fusione artica è ormai giunta al collasso. Gli esperti climatici da anni ci ripetono che l’Artico rimarrà libero dai ghiacci nel periodo estivo, con buona pace dei catastrofisti. Ma questo non è ancora accaduto semplicemente perché le loro previsioni non hanno basi scientifiche sufficienti per una buona riuscita della stessa, ma previsioni guidate e finanziate dai governi per produrre propaganda a scopi politici.

Sotto uno dei tanti esempi “ridicoli” di articoli che sono apparsi negli ultimi anni con previsioni sull’Artico di titolati scienziati!

2015-06-20_190834

 

The Telegraph

Il titolo dell’articolo è tutto un programma, che tradotto dice: “La banchisa artica sarà sparita entro il 2015”.

Un articolo che riporta le previsioni del Prof. Peter Wadhams, dell’Università di Cambridge. Purtroppo per loro la banchisa artica è ancora lì più presente che mai…  😀

DMI

Enzo
Attività Solare

 

  • tiopeppone

    e comunque nessuno ha mai detto qual’era la vera causa dello scioglimento dei ghiacci del pak artico, l’attività vulcanica sottomarina