Hawaii: freddo record ai primi di Gennaio!

Non sono stati solamente gli stati centroafricani a subire gli effetti di una poderosa ondata di freddo, ma, dalla parte opposta del mondo, anche le Isole Hawaii, alle prese con temperature insolitamente basse.

Anche se sembra sorprendente, visto il clima mite per il quale queste isole sono famose, le vette vulcaniche più elevate raggiungono gli oltre 4000 metri di altezza (Mauna Kea), e non è insolito vedere la neve su queste zone così alte durante la stagione invernale.

Ma stavolta il freddo ha interessato anche le zone più basse, tanto che la mite capitale Honolulu ha registrato una temperatura minima di +13,8°C lo scorso 05 Gennaio, superando il proprio record per quella data che era di 2°C più alto.

Non soltanto, è stato superato il record assoluto di freddo per Gennaio che era stato stabilito nel lontano 1893 con +14,4°C.

Anche le località di Lihue e Kahului hanno battuto i propri record di freddo che appartenevano al 2005 ed al 1971, con una minima di +12,2°C.

La strada per raggiungere la vetta del Mauna Kea è stata chiusa a causa del ghiaccio e della neve.

Nella foto, il Mauna Kea lo scorso 05 Gennaio, fonte la webcam del Keck Observatory.

16-gen-15-Mauna_Kea_snow_ice_5Jan2015

Fonte Web: http://www.freddofili.it/2015/01/20/hawaii-freddo-record-ai-primi-di-gennaio/