Guai seri per gli allarmisti dell’Artico!

Il passaggio a nord (lungo tutta la costa siberiana) è rimasto per settimane nuvoloso e freddo, quindi sono poche le possibilità che avanzi lo scioglimento dato dalla stagione estiva avanzata. A questo punto è molto improbabile che si apra il passaggio quest’anno. Al contrario è molto probabile che il ghiaccio pluriennale torni su tutta l’area il prossimo inverno.

2016-07-15032638

 

Ma non è tutto! Anche in Groenlandia la stagione dello scioglimento dei ghiacci risulta, secondo il grafico del centro meteorologico danese DMI, molto indietro rispetto alla situazione delle precedenti annate come riferimento!

 

 

12476-1

 

Infatti, dalla linea grigio scuro, che rappresenta la media di scioglimento e che fa riferimento al 1990-2013, come possiamo notare la linea blu (situazione attuale) è molto al di sotto della media di riferimento.

Ho l’impressione che i catastrofisti dovranno avere ancora molta pazienza per vedere l’Artico libero dai ghiacci!! 😉

Da uno spunto di Real Science

Enzo
Attività Solare