Grandi Laghi statunitensi: copertura di ghiaccio superiore all’anno passato !!!

Dalle notizie riportate dal Washington post, notiamo come la copertura glaciale sui Grandi Laghi statunitensi sia addirittura superiore, quest’anno, rispetto all’anno passato, quando l’inverno era stato rigidissimo su queste zone ed era intervenuto il famoso “Vortice Polare” accusato di avere provocato l’ondata di freddo prolungata del 2014.

Il Lago Eire, in particolare, dalle rilevazioni satellitari mostra di avere una copertura di ghiaccio pari al 88%, mentre la copertura glaciale complessiva dei Grandi Laghi è pari attualmente al 34,1%, contro il 21,3% dello scorso anno a metà Gennaio.

Ricordiamo che la copertura glaciale è massima, per i Grandi Laghi, nel mese di Marzo, in quanto vi sono ancora due mesi di inverno pieno per queste zone.

Nell’immagine: il Lago Eire congelato alla data del 14 Gennaio (foto NASA).

18-gen-15-Lake-Erie-14Jan2015-1024x664

Fonte Web: http://www.freddofili.it/2015/01/23/grandi-laghi-statunitensi-copertura-di-ghiaccio-superiore-allanno-passato/