Per il Global Warming ci vorrebbe l’avvocato

Autore: Guido Guidi
Data di pubblicazione: 16 Marzo 2016
Fonte originale: http://www.climatemonitor.it/?p=40834

avvocati

Conoscete la barzelletta dell’avvocato? No? Beh, ve la può raccontare Gigi Proietti se volete, il sottoscritto non ha ancora sdoganato CM verso i livelli raggiunti da “La Zanzara” della ditta Cruciani&Parenzo di Radio24, per cui non la leggerete in questo post.

Però, è più o meno quello che succede quando in certi ambienti ci si ritrova a filosofeggiare su clima, tempo e loro derivati. Se fa caldo è global warming, se fa freddo è solo il tempo che cambia.

Così, dopo un certo numero di inverni freddi a causa delle bizze del tempo, eccone uno caldo a causa del clima che cambia. A nessuno importa di sapere, anche perché nessuno ve lo dirà, che le temperature superficiali globali hanno ripreso a salire per colpa di un El Niño record, che è in effetti un evento climatico, ma non ha nulla a che fare con il riscaldamento globale.

Basta leggere i dati per accorgersene, ma i media sono troppo occupati a dirvi quanto fa caldo per spiegarvi anche il perché, quindi non c’è verso di capire, a meno di non trovarli qui, per esempio.

Quella che segue è un’immagine che mostra El Niño in azione nel Pacifico equatoriale:

enso_may21

La macchia rossa è calore, tutto calore che per mesi è stato pompato in atmosfera. La conseguenza più naturale è che questa si riscaldi, ma l’energia in gioco non è cambiata, è solo passata dall’acqua all’aria, nel contesto di un sistema che fa di questi scambi il segreto del suo funzionamento.

Infatti, se si mettono a confronto le temperature globali con quelle tropicali (è ai tropici che El Niño va in scena), si vede chiaramente che nella fascia  tropicale le temperature sono aumentate da Aprile a Ottobre, mentre El Niño si faceva sentire; quelle globali hanno iniziato a salire a ottobre, per essere da allora sincrone con quelle tropicali.

enso-vs-global-temperatureNiente da fare, finché qualcuno non mi spiegherà convincendomi che El Niño dipende dalle emissioni di CO2, la storia che il mondo si scalda solo per colpa nostra non la bevo. Per quel che vale, viene da qui.