26 giugno 2014 - 15:00 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

L’ultimo aggiornamento dei ghiacci marini antartici sulla nostra piattaforma risale ad appena 2 settimane fa.Ebbene in soli 14 giorni la banchisa Antartica e’ passata da 11 milioni di kmq ai 13 attuali.2 milioni in piu’ in 2 settimane,con una crescita media di 150 mila kmq giornaieri.Ogni 2 giorni i ghiacci aumentano la loro estensione coprendo una superficie pari all’Italia.!!!!
Attualmente l’anomalia positiva sta sfiorando i 2 milioni e si tratta dell’ennesimo record assoluto del periodo.Mai si e’ visto tanto ghiaccio nella penultima settimana di giugno.
S_stddev_timeseries
Dalla carta si evince che il ritmo di espansione ha sfondato abbondantemente la banda di oscillazione trentennale e l’andamento di crescita sia veramente fuori controllo.

Eppure il NOAA continua ad annunciare mesi,anni sempre piu’ caldi.E’ vero?Dove sono piazzate le stazioni meteo?Quasi tutte in Europa e negli Stati Uniti,molte delle quali all’interno di agglomerati urbani che producono isole di calore.Peccato pero’, che dal 60′ parallelo sud fino al polo non ne esiste nemmeno una.L’antardide non fa media con le temperature globali!! E forse non fa parte nemmeno della Terra…..
I ghiacci antartici oltre che essere molto estesi sono pure di ottima concentrazione (lo dimostra il colore viola scuro che indica un tasso di concentrazione prossimo al 100%).
antarctic_seaice_color_000
Dalla Techincal University of Dresden ci giunge la notizia che L’Antartide si sta alzando al ritmo di 9 cm all’anno!!!Forse ha ragione un nostro utente che fece l’esempio della montagna di sabbia : se si continua a versare arena sulla cima piano piano si espande anche la base.Sta accadendo questo?Non so forse..o forse in parte.
Negli ultimi mesi la carta relativa alle SST oceaniche mostra un evidente raffreddamento di tutto il sud emisfero.
anomnight_6_23_2014
Notate?Incredibile!!!Eppure sto utilizzando una carta NOAA (ente palesemente caldofilo e sostenitore dell’AGW)
Purtoppo UNISYS pare abbia chiuso i battenti e non si capisce il motivo.Da diversi mesi,inoltre, non viene piu’ monitorata nemmeno la corrente atlantica.Strane queste coincidenze….
Le ultime carte UNISYS mostravano anomalie atlantiche che superavano i -5c in zone molto estese e corrispondenti al percorso della corrente del golfo.Dall’inizio di questo mese ha smesso di aggiornare.
Ora osserviamo attentamente questa mappa.
globalsst_nowcast_anim30d
Come potete notare,risulta evidente il forte avanzamento delle acque fredde dall’Antartide verso nord e in alcuni punti il progresso raggiunge le zone equatoriali sia ad est del pacifico,sia ad est dell’atlantico e tale situazione potrebbe avere serie ripercussioni su tutte le correnti marine planetarie,poiche’ la corrente circumpolare antartica e’ il motore ti tutte le correnti globali!!!
Che cosa sta accadendo?E tutto nella norma?Beh a me non sembra proprio.
intanto continuate a pensare che la terra sara’ sempre piu’ calda,ogni mese o ogni anno sempre piu’ rovente,perche’ e’ questo il messaggio che vogliono comunicare alle masse.

GIORGIO

Fonti : http://wattsupwiththat.com/reference-pages/sea-ice-page/
http://wattsupwiththat.com/reference-pages/climatic-phenomena-pages/enso/
http://www.tu9.de/tu-dd/en/index.php

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...