GHIACCI ANTARTICI : ENNESIMO RECORD DI ESTENSIONE PER IL PERIODO

E non si puo’ piu’ parlare di un evento occasionale,si tratta a tutti gli effetti, di una vera e propria tendenza consolidata nel medio/lungo periodo.Osservando la tabella sottostante,si puo’ notare che negli ultimi 10 anni per ben 8 volte su 10 e’ stata raggiunta quota 16 milioni,quota raggiunta solo 2 volte nei 25 anni precedenti.
seaice_area_antarctic
Dunque poche storie e basta con la disinformazione pilotata dalla casta serrista!!!
L’Antartico gode di ottima salute.La superficie della calotta antartica ha gia’ sfondato quota 15 milioni di kmq!!!! Il surplus di ghiaccio e’ di oltre un milione e mezzo rispetto alla media trentennale 1981/2010.Se al ghiaccio marino uniamo quello continentale si raggiunge la ragguardevole cifra di 30 milioni,pari all’estensione della Russia e degli Stati Uniti insieme!!!!!!
Un’enorme distesa di ghiacci e nevi che va dal Polo Sud fino al parallelo 60 e oltre con un diametro che in alcuni punti supera i 7 mila km.
antarctic_seaice_color_000
Manca poco piu’ di un milione di kmq al raggiungimento del record assoluto di sempre!!!!Tenendo presente che la banchisa ha davanti almeno un altro mese di potenziale crescita,il record storico e’ a portata di mano.Siamo ad un passo dall’evento e solo un netto cambio della circolazione atmosferica nel sud emisfero nel prossimo mese potrebbe cambiare la sorti.
Purtoppo come molti di voi sanno,le temperature antartiche non fanno media con quelle globali poiche’ non esistono stazioni meteo e cio’ crea una pesante distorsione tra l’andamento climatico reale e quello monitorato;ricordo che stiamo parlando dell’angolo piu’ freddo del globo.
538c9243_674b_522
Forse il record storico di massima estensione potrebbe arrivare molto prima del previsto(di questo passo basterebbero solo altri 10/15 giorni circa).In ogni caso restiamo con i piedi perterra: gli imprevisti sono sempre da mettere in preventivo.

Buon pomeriggio e buon weekend

GIORGIO

 

  • Andrea

    Ecco … siamo finiti a parlare di UFO … sotto con le Sirene adesso !

    Innegabile che il clima stia cambiando (stanotte ho dormito con il plaid e siamo a fine luglio !) o che comunque ci sia qualcosa che non funziona bene, o forse non funzionava bene prima e adesso si sta normalizzando.

    In effetti i racconti dei nonni narrano di estati calde di giorno e fresche di notte “da girare col giubbetto” (testuali parole) e di inverni caratterizzati da montagne di neve, forse quella è la normalità e ci stiamo solamente tornando.

     
    • Emanuele Guzzi Susini

      In effetti era piuttosto diverso il clima un secolo fa. Questo articolo è interessante perchè mostra come sia cambiato a Torino negli ultimi tre secoli: credo che stiamo ritornando verso i due gradi in meno medi di una volta. I dati sono meritevoli di valutazione, le conclusioni di Mercalli, noto serrista, molto meno.

      http://www.nimbus.it/nimbusonline/tresecoliclimatorino.htm

       
  • stefano

    e ma si sa che noi che ci basiamo sui fatti siamo tutti matti come le decine di migliaia di persone , o addirittura milioni , che hanno testimoniato fin dall’antichità di aver visto gli UFO ……

     
  • Letto articolo solo ora ..(giornata difficile oggi) .. bellissimo, complimenti !! Il record sarà raggiunto e superato molto presto ..Antartico inarrestabile ormai .. (avete scritto 7.000 km di spessore ghiacci, invece di “metri”..si è capito subito una svista::)) bravi !!

     
  • Il clima è sempre stato bizzarro fin dalla sua creazione,non ci sono tesi che tengano

     
  • Io avevo letto proprio (forse qui) che l’aumento delle superfici glaciali in Antartide quest’estate avrebbe influenzato negativamente la corrente del Golfo indebolendo pesantemente l’anticiclone delle Azzorre. Non so se sia questo il motivo… Ma visto quanto piove…

     
  • Scusate se la domanda puo’ essere non pertinente ma io sono un po’ ignorante:Il Luglio piovoso che sta facendo, questa estate che non esplode puo’ essere legata a questo o no?

     
    • Tutto e’ collegato.
      Comunque penso che dopo tante stagioni con temperature sopramedia, una un po’ piu fresca non fa male a nessuno.Mi dispiace per chi e’ in vacanza.Per il resto devo dire che si sta proprio bene.Finalmente!!!

       
    • Divinamente direi!!!

       
    • Marco

      Uno dei motivi principali di questa estate con il freno a mano tirato è il final warming (anche più di un riscaldamento in realtà) di aprile che ha portato disturbi in stratosfera i cui effetti si vedono ora (infatti in natura le “risposte” non sono immediate). Poi c’è una corrente a getto molto veloce e molto a sud, con anticiclone delle azzorre in atlantico, e correnti fredde che scivolano sul suo bordo orientale in direzione quindi dell’Italia; mentre gli anticicloni subtropicali fanno fatica ad elevarsi proprio per questi motivi. Il caldo va a finire soprattutto in Spagna. Senza dimenticare che c’è un VP attivo come se fosse ancora primavera. Spero di essere stato almeno un po’ d’aiuto 🙂

       
  • ..a Fano e zone limitrofe oggi ci sono stati allagamenti in diverse zone della città, soprattutto a Marotta ..ne stanno parlando i tg locali .. 2 mesi fa fu allagata Senigallia .. mai successi eventi del genere a cavallo fra luglio e agosto … è chiaro che sta venendo meno l energia magnetica solare sul clima globale a partire dalla debolezza di questo ciclo 24, partito nel 2008 !! ..È IL SOLE CHE CI RISCALDA, NON CERTO LA CO2 EMESSA DALL UOMO …CHE STRONZATA DI AGW !!! Scusate lo sfogo ma con tutti questi disastri climatici e alluvioni, mi girano un po le balls a sentire ancora gente sostenere queste tesi campate del tutto in aria …:-//

     
  • a voi preparatissimi chiedo un parerehttp://www.meteoweb.eu/2014/07/lannuncio-shock-nasa-terra-sfiorata-tempesta-solare-ci-avrebbe-rispedito-nell800/304422/

     
    • Ancora ste storie?
      Non ti e’ bastato il 2012?
      E poi dicono siamo noi I catastrofosti 😉

       
    • volevo ben dire hahaha e poi l’adm mi dice hai letto l’articolo? solo perche’ lo ha affermato la nasa lo dovrei leggere? ne ero sicuro, l’ennesima baggianata, l’ennesima confusione:VI STIMO

       
    • Grazie Francesco.
      Chiedo scusa se a volte sono molto esplicito e diretto : odio perdere tempo leggendo articoli fantascientifici e senzazionalisti.

       
    • grazie a voi imparo tante cose;nessuno nasce sapiente 🙂

       
    • Quando si verifichera’ (spero mai) un flare classe X 50 fronteterra saro’ io il primo a lanciare l’allarme.Ti posso garantire che attualmente le possibilita’ sono prossime allo 0.

       
    • haha stile the knowing con nicolas cage hahaha 🙂

       
  • che notizie confortanti…

     
    • Queste notizie dovrebbero finire nei TG e nei documentari e invece insabbiano tutto.Anzi al primo distacco di un icebearg sono tutti li in fila a fare la prima pagina.

       
  • mi preoccupa che non faccia notizia

     
  • Non preoccupatevi che se era sopra media un modo per infilare le temperature nel calderone globale lo trovavano 🙂

     
    • Ma questo e’ sicuro!!!! Ovviamente ora regna il silenzio totale.
      Sssssssss…..!!!!! Parola d’ordine : dimenticarsi dell’Antartide

       
    • e parlare sempre e solamente dei roghi in california….che tg di merda che abbiamo

       
    • a me piacerebbe vedere la faccia dei scienziati serristi quando guardano in questi ultimi mesi l estensione dei dei ghiacci marini antartici , ihihihii

       
    • I serristi convinti sono rimasti pochi.Alcuni di loro che hanno espresso dubbi hanno dovuto fare su le canne e andarsene.Chi resta ha I suoi motivi per farlo.
      Intanto molti governi hanno giudicato inaffinabili I modelli dell’IPCC (ONU) : uno degli enti piu’ inutili e costosi del pianeta. E poi ci lamentiamo dei politici italiani.Stipendi d’oro, carriere con corsie preferenziali, viaggi rimborsi ecc…quanti rinuncerebbero ad una vita agiata pur di non contraddire gli ordini impartiti dall’alto?

       
    • hanno dovuto far su le canne o farsele proprio? ahah! ho imparato a non fidarmi di quello che arriva dall’ONU, vedi Boldrini & C.