GHIACCI ANTARTICI : 400 MILA KMQ IN PIU IN UN SOLO GIORNO.QUALI LE CAUSE DI QUESTO RECORD DI ESTENSIONE?

Mai si e’ visto crescere la banchisa cosi’ rapidamente.Dai 13150000 del giorno 27 giugno siamo passati a 13550000 del giorno 28.400 mila kmq di crescita in un solo giorno!!!!! Il triplo rispetto alla media di crescita giornaliera.L’anomalia positiva antartica e’ attualmente di 2087000 kmq(record storico dal 1981).Mancano appena poco piu’ di 2,5 milioni al record assoluto di estensione con davanti almeno altri 2 mesi di potenziale crescita.A questo punto,salvo imprevisti,potremmo assistere alla banchisa antartica piu’ estesa della storia moderna.
Quali sono le cause di questa crescita esponenziale?
Potrebbero essere molteplici.
Sicuramente da scartare quella dei serristi,secondo i quali lo scioglimento dei ghiacci continentali riverserebbe nell’oceano enormi quantita’di acque fredde e dolci che congelerebbero rapidamente.La smentita arriva dalla Technical University of Dresden,la quale afferma che il continente si alza mediamente di 9 cm all’anno;quindi smentita secca!!!! Per chi non lo sapesse ancora,nello scorso inverno Antartico e’ stato toccato il record assoluto di freddo con -91,5c.Ma lasciamo perdere…inutile sprecare tempo e risorse per controbattere a questa casta fondamentalista con il grande supporto del NOAA,ente che vive in perenne conflitto d’interessi,dato che e’ finanziato direttamente dal governo Americano,governo che appoggia senza mezzi termini,per convinzione o interesse, la teoria del riscaldamento globale derivato dalle attivita umane.
Una delle cause potrebbe derivare dall’innalzarsi dei ghiacci continentali,ghiacci che franando ai bordi vanno ad ampliare progressivamente la base.Anche su questa nutro parecchi dubbi,poiche’ non si spiega il perche’ di un’espansione cosi’ rapida,sarebbe giustificabile nel caso di una crescita lenta e progressiva nel corso di vari decenni,se non secoli.
La mia risposta invece sta nella geografia del continente.
Uno stretto braccio di mare di soli 800 km separa l’Antartide dall’America.
La corrente circumpolare antartica e’ la corrente marina piu’ fredda e piu’ grande(per volume d’acqua)di tutto il pianeta,ed e’ il motore di tutta la circolazione termoalina globale.
Passando attraverso lo stretto di Magellano la corrente si stringe a mo di imbuto aumentando la sua velocita’.Nelle ultime settimane abbiamo assistito grazie all’espansione della banchisa ad un restringimento dello stretto,che molto probabilmente ha provocato una deviazione verso nord/nord est il percorso dell’ACC.
acc
Tale deviazione crea ad est della punta della penisola Antartica una ‘palude.L’acqua e’ molto fredda in quella zona dell’oceano,poco salata e ‘ristagnando’ si congela molto piu’ rapidamente.
Se osserviamo attentamente la carta,ci accorgiamo la stragrande parte dell’anomalia si concentra proprio in quell’area dell’oceano.
S_bm_extent_hires
Se cosi’ fosse,non e’ affato da escludere che nei prossimi giorni/settimane i ghiacci crescano ancora a ritmi molto elevati.
Monitoreremo….

GIORGIO

 

  • ..400.000 km2 in più in un solo giorno è il triplo della media di crescita giornaliera rispetto a questo periodo .. come riportato in articolo Meteo Fabro .. un dato che fa veramente venire i brrrrividi ..

     
  • Qui tocca fare un corso di unità di misura … comunque quelli sono DATI MISURATI , tocca capire cosa succede, ma la REALTA’ è quella .

     
  • Meteo Fabro, se intendi controbattere con dati reali è una cosa. Se intendi spammare sperando di convingerci che quello che postiamo sono stupidaggini, allora sbagli di grosso. Nessuno sta dicendo che il sud Africa e la Terra del fuoco verranno inglobati nella calotta glaciale antartica. Ma bisogna essere realisti e ammettere una buona volta anche da parte vostra, che i dati dico inconfutabilmente che l’estensione della calotta glaciale antartica è da record storico. Possiamo disquisire quanto vogliamo sulle conseguenze e sul perché sta avvenendo questa crescita. Ma non cambierà nulla. Tra l’altro la crescita, ci tengo anche a precisare, l’estensione dei ghiacci marini in antartide all’inizio del 2000 era estremamente contenuta. Oggi invece in più punti si sono andati oltre il 60° parallelo. Segno evidente di un veloce raffreddamento in corso. Qualcosa vorrà pure dire. O no?

    Oppure tutti i siti scientifici e ufficiali del mondo dicono stronzate?

    Bernardo

     
  • Probabile che si stia verificando una glaciacione

     
  • Certo che , essendoci arrivato io , povero ignorante in materia e non uno il quale nikname è appunto meteo fabro ….

     
  • probabilmente le scie chimiche le funzia…

     
  • Meteo Fabro qui le misurazioni dei ghiacci Antartici ultimi gg 2014.4795 1.8265678 13.1559267
    2014.4822 1.9341475 13.3419437
    2014.4850 2.0735106 13.5679169 Come vedi sono oltre 400.000 km2 http://arctic.atmos.uiuc.edu/cryosphere/timeseries.south.anom.1979-2008 😉 Enzo

     
  • gianni

    Come la si giri la si giri la sotto fa piu’ freddo di 10-20-30 anni fa , punto

     
  • A giudicare da questa cartina, le SST anomalies globali dell’atlantico dovrebbero essere decisamente negative…

    https://weather.gc.ca/saisons/image_e.html?img=2014062900_054_G6_global_I_SEASON_tm@lg@sd_000&title=daily&bc=sea

     
  • A fabro…. sn km QUADRATI.. NON KM IN LUNGHEZZA. CE LA FAI????

     
  • Non sono dati reali fidati non è possibile proprio allora scusa vorresti dire che da qui a settembre/ottobre il sud americe e il sud africa saranno ghiacciati?

     
  • Mmmm ancora?

     
  • Ma allora dovevamo essere coperti tutti di ghiaccio ragazzi

     
  • 400.000
    Km???